Percorso di navigazione

Cure mediche impreviste

Emergenze

La Guida online per gli stranieri in Austria fornisce informazioni su chi contattare in caso di emergenza o malattia e include un glossario bilingue inglese-tedesco di termini medici.

Cure e costi

Medici

  • Potete consultare un medico convenzionato con una delle assicurazioni sanitarie regionali (Gebietskrankenkasse), che offrono servizi gratuiti. L'insegna "Kassenarzt" (convenzionato) o "Alle Kassen" (tutte le casse malattia) indica che il medico è convenzionato con il sistema sanitario pubblico.

Dentisti

  • Solo poche cure dentistiche sono coperte dal sistema sanitario pubblico.
  • Se il dentista è convenzionato con una Gebietskrankenkasse, le cure sono gratuite. L'insegna "Kassenarzt" (convenzionato) o "Alle Kassen" (tutte le casse malattia) indica che il dentista è convenzionato con il sistema sanitario pubblico.

Cure ospedaliere

  • Le cure sono gratuite se l'ospedale è convenzionato con il "Landesgesundheitsfonds" (ospedali universitari e regionali).
  • Per il ricovero in ospedale è necessaria la richiesta di un medico, tranne nei casi di emergenza.
  • Per i primi 28 giorni di ricovero si paga un ticket giornaliero.

Ricette

  • Potete acquistare i farmaci prescritti in qualsiasi farmacia.
  • Sulle ricette si paga un ticket.

Ambulanza

  • Il trasporto in ambulanza necessario è coperto.

Ambulanza aerea

  • Nessuna informazione disponibile

La Guida online per gli stranieri in Austria fornisce informazioni su chi contattare in caso di emergenza o malattia e include un glossario bilingue inglese-tedesco di termini medici.

Rimborsi

Se avete dovuto pagare le cure, potete chiedere un rimborso fino all'80% delle spese. Il restante 20% non è rimborsabile in Austria, ma potete chiedere un rimborso al rientro nel vostro paese.

Per i rimborsi occorre rivolgersi direttamente alle assicurazioni sanitarie regionali (Gebietskrankenkassen).

L'originale delle ricevute deve essere allegato alla richiesta di rimborso. Si consiglia di conservare sempre una copia della documentazione inviata.

Se non siete riusciti a chiedere un rimborso durante il soggiorno in Austria, contattate il vostro servizio sanitario nazionale una volta rientrati.

 

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+