Percorso di navigazione

Il diritto di cercare lavoro

Tutti i cittadini dell'UE hanno il diritto di:

  • cercare lavoro in un altro paese dell'UE
  • ricevere dai servizi nazionali per l'impiego la stessa assistenza che viene prestata ai cittadini del paese d'accoglienza
  • restare nel paese il tempo sufficiente per cercare lavoro, candidarsi ed essere assunti.

Chi cerca lavoro non può essere espulso se è in grado di provare che è alla ricerca di un impiego e ha la possibilità concreta di trovarlo.

EURES, il portale europeo della mobilità professionale

Informazioni utili sulle opportunità di lavoro e le condizioni di vita e lavoro nello Spazio economico europeo (UE più Islanda, Liechtenstein e Norvegia) sono disponibili su EURES, il portale europeo della mobilità professionale.

 

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+