Nel corso degli anni la Commissione europea ha portato avanti diverse valide iniziative per i giovani, tra cui i programmi Gioventù in azione e Gioventù in movimento.

Gioventù in azione

Il programma Gioventù in azione offre sovvenzioni a organizzazioni giovanili e altre ONG che aiutano i giovani a partecipare a progetti, scambi, iniziative e alle attività del servizio volontario europeo. Scopo del programma è ispirare un senso di cittadinanza europea attiva, solidarietà e tolleranza fra giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni e incoraggiarne il coinvolgimento nella costruzione del futuro dell'UE. Ciò è particolarmente importante nell'attuale crisi economica, che continua a colpire duramente i giovani.

Il programma Gioventù in azione ha contribuito a:

  • promuovere la mobilità dei giovani in Europa e nel resto del mondo mediante attività didattiche non tradizionali svolte al di fuori della scuola
  • sviluppare le competenze dei giovani e promuoverne la partecipazione attiva alla società
  • dare ai giovani la possibilità di sviluppare il senso di responsabilità, autosufficienza e fiducia necessari per potersi affermare, a prescindere dal contesto educativo, sociale e culturale di provenienza.

Il programma ha finanziato un'ampia gamma di attività nell'ambito delle seguenti cinque azioni:

  • Gioventù per l’Europa
  • servizio volontario europeo
  • Gioventù nel mondo
  • sistemi di sostegno per i giovani
  • collaborazione europea nel settore della gioventù.

Il programma Gioventù in azione Deutsch (de) English (en) español (es) français (fr) italiano (it)

Gioventù in movimento

Il programma Gioventù in movimento mette a disposizione dei giovani alcune sovvenzioni per consentire loro di sfruttare al meglio le opportunità disponibili in altri paesi.

Se il problema dell'occupazione viene affrontato soprattutto con programmi nazionali elaborati dai singoli Stati membri, le iniziative "Gioventù in movimento" e "Opportunità per i giovani" hanno dimostrato i vantaggi offerti da un approccio a livello europeo.

Ecco alcuni degli strumenti utilizzati da Gioventù in movimento per far cogliere ai giovani le opportunità esistenti:

  • il sito del programma, uno sportello unico per accedere alle informazioni sulle opportunità di studio e di lavoro all'estero, con indicazioni sulle sovvenzioni dell'UE disponibili e i diritti individuali
  • il sistema europeo di prestiti agli studenti che desiderano studiare o seguire una formazione all'estero
  • il sistema di classificazione delle università a livello mondiale, per ottenere un quadro più completo delle prestazioni dei singoli istituti di istruzione superiore
  • lo strumento europeo di microfinanziamento, che offre un sostegno finanziario ai giovani imprenditori per avviare o sviluppare la loro attività
  • l'iniziativa "Garanzia per i giovani", per permettere a tutti i giovani di trovare un impiego, seguire una formazione o svolgere un'esperienza di lavoro entro quattro mesi dal termine degli studi.

Sito web del programma Gioventù in movimento

Ulteriori storie esemplari nel campo delle politiche giovanili sono disponibili su EVE, la nuova piattaforma elettronica per la diffusione e l'uso dei risultati ottenuti dai progetti sostenuti dai programmi della Commissione europea.