Di cosa si tratta?

Il programma "Gioventù in azione", operativo dal 2007 al 2013, aveva lo scopo di ispirare un senso di cittadinanza attiva, solidarietà e tolleranza tra i giovani e coinvolgerli nella costruzione del futuro dell'Unione europea.

Il programma intendeva promuovere la mobilità, l'apprendimento non tradizionale, il dialogo interculturale e l'integrazione, soprattutto dei giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni, e sostenere gli operatori socioeducativi e le organizzazioni della società civile con attività di formazione e messa in rete.

Quali obiettivi ha conseguito?

Ogni anno il programma ha sostenuto circa 8 000 progetti e offerto opportunità a circa 150 000 giovani ed operatori.

  • Un'analisi del programma, relativa al periodo 2007-2011, illustra i principali risultati ottenuti.

Nel 2011 la Commissione ha condotto una vasta indagine (171 kB) English (en) per valutare l'impatto dei progetti promossi dal programma.

Tra i giovani partecipanti:

  • il 91% ha affermato che l'esperienza ha migliorato la conoscenza delle lingue straniere
  • l'87% ha detto di sentirsi più a suo agio in presenza di culture diverse
  • l'84% ha imparato a rendersi utile nella comunità locale o nella società
  • il 75% ha appreso a cogliere le opportunità per il proprio futuro personale o professionale
  • il 67% ha affermato che l'esperienza ha migliorato le prospettive professionali.

Tra gli operatori socioeducativi:

  • il 92% ha detto di aver acquisito competenze e conoscenze che non avrebbe potuto ottenere con progetti organizzati a livello nazionale
  • l'86% ha dichiarato di rivolgere ora maggiore attenzione alla dimensione internazionale del proprio lavoro.

Tra le organizzazioni giovanili:

  • il 90% ha affermato che la partecipazione al programma ha accresciuto le proprie capacità di gestire un progetto
  • l'89% ha dichiarato di valutare ora maggiormente l'aspetto della diversità culturale.

I risultati completi dell'indagine sono disponibili qui (242 kB) English (en) .

Prossime tappe

Dal 2014 Erasmus+, il nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport, continua ad offrire opportunità analoghe nel campo delle politiche giovanili e dell'apprendimento non tradizionale. 

Per saperne di più

Per saperne di più