Qual è il ruolo dell'UE?

Nel rispetto della responsabilità generale degli Stati membri in materia, la strategia dell'UE per la gioventù, approvata dai ministri dei paesi europei, fissa un quadro per la collaborazione nel periodo 2010-2018.  Ha due obiettivi principali:

  • offrire ai giovani nuove e pari opportunità nell'istruzione e nel mercato del lavoro
  • incoraggiarli a partecipare attivamente alla società.
In che modo si sta procedendo?

Gli obiettivi vengono perseguiti con un duplice approccio:

  • iniziative specifiche destinate ai giovani per incoraggiare l'apprendimento non tradizionale, la partecipazione e il volontariato, l'animazione socioeducativa, la mobilità e l'informazione
  • attività trasversali per far sì che si tenga conto delle tematiche giovanili al momento di elaborare, attuare e valutare politiche ed azioni in altri settori che hanno un impatto considerevole sui giovani, come istruzione, lavoro, salute e benessere.

La strategia propone iniziative in otto ambiti:

Novità