I pianificatori delle future attività nazionali consentono agli Stati membri di condividere, su base volontaria, le rispettive priorità in linea con la strategia dell'UE per la gioventù. Il loro obiettivo è aumentare la trasparenza nell'attuazione delle politiche per la gioventù ai livelli regionale, nazionale ed europeo.

Negli Stati membri le politiche a favore dei giovani sono tra gli strumenti più importanti per l'attuazione della strategia dell'UE per la gioventù. Sono spesso consolidate in una strategia nazionale o in un documento equivalente di pianificazione delle politiche, come documentato dallo Youth Wiki. Il contenuto di tali strategie nazionali per i giovani può essere di grande rilevanza per gli altri Stati membri, poiché consente loro di creare sinergie, favorire l'apprendimento reciproco e individuare e raggruppare i diversi interessi e le esigenze specifiche nazionali al momento di elaborare le politiche per i giovani.

La raccolta delle future priorità nazionali nel settore della gioventù a partire dal 2019 è volta a:

  • creare una base di conoscenze per avviare possibili progetti e attività bilaterali o multilaterali nell'ambito della definizione di politiche per la gioventù
  • consentire agli Stati membri di collaborare strategicamente tra di loro in merito alle esigenze nazionali e alle strategie future
  • individuare ambiti per l'apprendimento reciproco tra Stati membri
  • attribuire alle attività nazionali e regionali un ruolo sulla scena europea.

Una volta approntati, i pianificatori delle future attività nazionali saranno messi a disposizione del pubblico.

Per saperne di più