Occupazione, affari sociali e inclusione

Valutazione e valutazione dell'impatto

Le valutazioni e le valutazioni d'impatto delle politiche e dei fondi nel settore dell'occupazione, degli affari sociali e dell'inclusione della Commissione seguono i principi e gli orientamenti per legiferare meglio.

Tutte le valutazioni e le valutazioni d'impatto previste e in corso in questo settore possono essere consultate sul sito web Di' la tua della Commissione. Tutte le valutazioni e le valutazioni d'impatto ultimate dal 2014 nel campo dell'occupazione, degli affari sociali e dell'inclusione sono disponibili sotto "documenti correlati".

La nostra direzione generale si occupa anche di alcune valutazioni e valutazioni d'impatto nel settore dell'istruzione e della formazione.

Gli orientamenti per legiferare meglio richiedono, tra l'altro, una valutazione dell'impatto occupazionale e sociale delle politiche e dei fondi. È importante garantire una corretta valutazione dell'impatto sull'occupazione e le condizioni di lavoro, sulla protezione sociale e sull'inclusione, sulle competenze e sulla salute e sicurezza sul lavoro.

I rappresentanti delle aziende e dei lavoratori, le parti sociali, svolgono un ruolo particolare nel processo della valutazione d'impatto:

Gli studi ordinati dalla Commissione europea a sostegno delle valutazioni e delle valutazioni d'impatto nel campo dell'occupazione, degli affari sociali e dell'inclusione sono reperibili su questo sito nel catalogo delle pubblicazioni.

La Commissione fornisce inoltre consulenza e sostegno agli Stati membri in merito al monitoraggio e alla valutazione del Fondo sociale europeo (FSE) e del Fondo di aiuti europei agli indigenti (FEAD). Ciò garantisce che i dati siano coerenti e comparabili e aiuta gli Stati membri a fornire analisi della qualità, dati per il monitoraggio e valutazioni.

Condividi questa pagina