IMPORTANTE AVVERTENZA LEGALE: Le informazioni contenute in questo sito formano oggetto di unaclausola di esclusione di responsabilitÓe di una dichiarazione sui diritti d'autore
  Europa Commissione > Politica regionale


Newsroom Newsroom Commissario Dibattito Temi Direzione Generale

Glossario | Ricerca | Per contattarci | Mailing lists
 

Communicazione Interreg IIIC " La cooperazione interregionale "

PDF icon PDF files - 85 KB: ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT, FI, SV

INTERREG IIIC dovrebbe incoraggiare le autoritÓ regionali e altre autoritÓ pubbliche, ammesse o meno a beneficiare dell'intervento dei Fondi strutturali, a considerare la cooperazione interregionale uno strumento di sviluppo tramite l'accesso alle esperienze altrui. In tal modo pu˛ essere diffuso in tutta Europa il valore aggiunto dei singoli interventi dei Fondi strutturali nelle varie regioni.

Si definiscono le seguenti 5 tematiche di cooperazione interregionale per il periodo 2000-2006:

  • sviluppo regionale e riconversione economica e sociale, previsti dagli obiettivi 1 e 2;
  • cooperazione transfrontaliera e cooperazione transnazionale, previste da Interreg IIIA e B;
  • sviluppo urbano;
  • temi delle nuove azioni innovative ;
  • altri temi che si prestano alla cooperazione interregionale.

Sono previste tre categorie di azioni:

  1. miniprogrammi di cooperazione (Operazione quadro regionale) per la realizzazione di pi¨ progetti con la partecipazione di almeno tre regioni;
  2. cooperazione volta alla realizzazione di un unico progetto in un settore specifico;
  3. reti per lo scambio di esperienze e il trasferimento di know-how.

Interreg IIIC interessa tutte le regioni dell'Unione. Sono inoltre invitate a parteciparvi le regioni dei paesi terzi, in particolare quelle dei paesi candidati.


 

Last modified on