Una scossa rock alla politica sociale europea

Che cosa si ottiene quando si combina la politica sociale europea ad un concorso di band musicali? Il progetto European Social Sound (ESS) è un’iniziativa innovativa per diffondere informazioni sulle opportunità di finanziamento dell’UE alle nuove generazioni di europei.

Altri strumenti

 
European Social Sound: un’iniziativa innovativa che abbina a un concorso musicale la diffusione di informazioni sull’Europa e sui fondi UE nella regione Umbria. RegioStars 2016 © Fondo sociale europeo European Social Sound: un’iniziativa innovativa che abbina a un concorso musicale la diffusione di informazioni sull’Europa e sui fondi UE nella regione Umbria. RegioStars 2016 © Fondo sociale europeo

" La musica è il linguaggio universale per eccellenza ed è in grado di parlare a tutti. La musica dal vivo è forse l'ultima attività socialmente condivisa in una società dominata dai social media ed è sembrata la risposta giusta per unire le persone e farle entrare in contatto con le istituzioni dell'Unione europea. "

Maria Rosaria Fraticelli, responsabile comunicazioni FSE Umbria Creatore/Responsabile del progetto

L’obiettivo era semplice: sviluppare nuove strategie per comunicare con i giovani che hanno spesso un atteggiamento disimpegnato rispetto agli avvenimenti e alle opportunità offerte dall'Unione Europea. Invece dei tipici incontri, seminari e workshop, il progetto ESS ha ricevuto 42 960 EUR di finanziamento dal Fondo sociale europeo per raccogliere tutte le informazioni e diffonderle durante un concerto live accompagnato da presentazioni multimediali dinamiche e da una campagna interattiva sui social media. Il risultato finale è stata un’immagine nuova delle istituzioni UE come un'entità moderna, coinvolta in una visione in sintonia con la prossima generazione di leader europei.  

Rock e informazioni  

Per lanciare il periodo di programmazione 2014-2020, gli organizzatori del progetto hanno proposto un concorso tra band su più livelli itinerante in tutta la regione Umbria. Gli spettacoli coprivano tutti i generi ed età, con esibizioni che gareggiavano per una serie di premi. Le band sono state giudicate da una giuria di celebrità locali e dal pubblico, che poteva esprimere il proprio voto tramite dispositivi remoti.

Tra un gruppo e un altro, sono state fornite informazioni sull’UE e sul programma 2014-2020 dell’FSE in Umbria. Ma non si trattava delle solite presentazioni UE: è finita l'era delle presentazioni Powerpoint, del linguaggio burocratico e di noiose giacche e cravatte. Dopo tutto, si trattava di un festival musicale e tutte le presentazioni riecheggiavano l'energia delle band concorrenti sul palco. Le presentazioni visive e multimediali hanno utilizzato un approccio narrativo, con giovani che parlavano delle loro esperienze reali e di come l’FSE ha cambiato la loro vita. 

Un vero successo!

Quando tutto è stato detto e fatto, l'energia musicale è esplosa. Oltre 3 000 persone hanno partecipato al festival, ovvero 1 ogni 298 abitanti dell'Umbria. Inoltre il 58% dei partecipanti proveniva dalla fascia di età 15-29. 

Secondo quando riportato dagli organizzatori dell’evento, l’89% dei partecipanti ha apprezzato l’iniziativa e il 92% ha dichiarato di auspicare che la regione organizzi altri eventi come questo. Ma forse, ancora più importante, l’81% degli intervistati ha detto di aver compreso le informazioni relative ai finanziamenti dell'UE. 

L'evento si è rivelato un tale successo che è già stato replicato in altre regioni. Grazie al primo accordo interregionale istituzionale sulla comunicazione  firmato in Italia, il format ESS Umbria è stato ceduto alla Sardegna, che ha recentemente ospitato il proprio festival musicale. L’iniziativa sarà diffusa anche a livello nazionale, con un evento tutto italiano previsto per il 2017.


Investimento totale e finanziamento dell'UE 

L'investimento totale per il progetto «European Social Sound» è di 100 000 EUR, con un contributo da parte del Fondo sociale europeo dell'UE di 42 960 EUR, attraverso il programma operativo «Umbria» per il periodo di programmazione 2007-2013.


Data proposta

13/10/2016

Video