Portare le cure oncologiche incentrate sul paziente nell’Europa centrale

Il cancro è una delle principali cause di morte nell’UE ma, grazie a tassi di sopravvivenza migliori, il modo in cui le persone lo vivono sta cambiando e ciò richiede un approccio alle cure maggiormente incentrato sul paziente. Il progetto INTENT, attuato in Repubblica ceca, Ungheria, Italia e Slovenia, mira a sviluppare soluzioni innovative a sostegno di tale approccio nell’Europa centrale.

Altri strumenti

 
The INTENT project is developing patient-centred cancer care in Czechia, Hungary, Italy and Slovenia ©CC0 Creative Commons The INTENT project is developing patient-centred cancer care in Czechia, Hungary, Italy and Slovenia ©CC0 Creative Commons

" INTENT metterà in atto conoscenze, competenze e capacità di capitalizzare l’analisi comparativa e l’imprenditoria sociale per armonizzare e migliorare le cure oncologiche incentrate sul paziente nell’Europa centrale. Ciò consentirà una migliore comprensione del significato dell’assistenza incentrata sul paziente. "

Silva Mitro, Istituto Oncologico Veneto

I principali risultati di INTENT includono un modello di cura del cancro interculturale e incentrato sul paziente, che sarà accompagnato da orientamenti sull’attuazione, raccomandazioni politiche per facilitarne l’adozione e piani di miglioramento delle prestazioni che identificano le priorità locali e le prospettive per l’imprenditoria sociale.

Inoltre, il progetto sta sviluppando uno strumento di analisi comparativa online per mostrare dove sono necessari miglioramenti nell’erogazione di cure incentrate sul paziente e un centro di conoscenza virtuale che ospiterà buone pratiche, risultati delle analisi comparative e idee innovative.

Cooperazione per un’assistenza migliore

In tutta l’Europa centrale esiste la necessità di un’assistenza oncologica maggiormente incentrata sul paziente, il che rende di vitale importanza la cooperazione transnazionale, l’analisi comparativa e la condivisione di buone pratiche. INTENT fornisce questi elementi, insieme a una base per la cooperazione con l’industria, per sbloccare l’innovazione nei servizi pubblici.

Il progetto introduce nuove prospettive organizzative coinvolgendo le reti locali e regionali di pazienti e le loro associazioni, chi assiste i pazienti, i medici e i responsabili politici nella progettazione delle cure.

INTENT ha iniziato analizzando i modelli di assistenza esistenti nell’Europa centrale e identificando le migliori pratiche. Un’indagine tra gli attori coinvolti è stata usata per valutare le aspettative per un nuovo modello basato su principi di assistenza integrata e soluzioni sociali e tecnologiche innovative. La creazione di uno strumento di analisi comparativa contenente queste informazioni aiuterà a stabilire indicatori di prestazione per gli esiti clinici, la soddisfazione del paziente, l’efficacia sotto il profilo dei costi e la capacità di innovazione.

Un modello innovativo e sostenibile

Gli indicatori saranno usati per formulare raccomandazioni politiche a sostegno dell’innovazione nell’erogazione delle cure. Nello sviluppo del modello, ne sarà valutata la sostenibilità finanziaria per garantirne l’adeguatezza e la continuità.

La capacità è costruita attraverso una serie di laboratori per gli operatori sanitari sull’assistenza incentrata sul paziente, un’efficace analisi comparativa e la produzione di soluzioni innovative. Il centro di conoscenza virtuale, ospitato sul sito web dell'Organizzazione europea degli istituti oncologici, fornirà materiali di formazione per garantire il miglioramento continuo delle cure nell’Europa centrale e non solo.

La sperimentazione degli strumenti e dei metodi in vari siti ne promuoverà l’adozione da parte degli operatori sanitari. I primi esercizi di analisi comparativa nei siti pilota serviranno da base per lo sviluppo di piani di miglioramento delle prestazioni. Si prevede che gli esercizi di analisi comparativa saranno ripetuti regolarmente per valutare le prestazioni rispetto ai risultati precedenti e individuare le aree per un ulteriore miglioramento.

Investimento totale e finanziamento dell’UE

L'investimento totale per il progetto «INTENT: usare orientamenti e analisi comparative per attivare soluzioni di imprenditoria sociale per migliori cure oncologiche incentrate sul paziente nell’Europa centrale» è di 1 809 109 EUR, con un contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale dell'UE di 1 503 435 EUR attraverso il programma operativo «Central Europe» per il periodo di programmazione 2014-2020. L'investimento rientra nella priorità «Ricerca e innovazione».

 

Data proposta

10/04/2019