Una pubblica amministrazione efficiente

I fondi della politica di coesione dell’Unione europea investono nel potenziamento della capacità istituzionale e nelle relative riforme nell’ambito dell’«obiettivo tematico 11» (l’elenco completo degli 11 obiettivi tematici per il periodo di finanziamento 2014-2020 è consultabile qui) e dell’assistenza tecnica al fine di consolidare la capacità amministrativa di gestione dei fondi.

Altri strumenti

 

Obiettivo tematico 11

L’obiettivo prevede la creazione di istituzioni stabili e prevedibili e al contempo sufficientemente flessibili per rispondere alle numerose sfide sociali, aperte al dialogo con i cittadini e capaci di introdurre soluzioni politiche nuove e fornire servizi migliori. . L’investimento in strutture, capitale umano, sistemi e strumenti del settore pubblico è orientato a conseguire una maggiore efficienza dei processi organizzativi e una gestione più moderna, nonché a motivare e qualificare i dipendenti pubblici.

Il sostegno alle riforme della pubblica amministrazione attraverso la politica di coesione è collegato alle raccomandazioni specifiche per paese, ai programmi di aggiustamento economico (laddove applicabili) e ai programmi nazionali di riforma.

Thematic Objective 11: Efficient public administration by Country for 2014-2020

Breakdown Of The Available Funds By Thematic Objective By MS For 2014-2020

Azioni chiave del Fondo sociale europeo:

Investimenti a favore della capacità istituzionale e dell’efficienza delle pubbliche amministrazioni e dei servizi pubblici (a tutti i livelli di governo) mirati ad attuare riforme, a elaborare un quadro normativo più efficace e a conseguire una buona governance:

  • riforme volte a garantire leggi più incisive, sinergie tra politiche e gestione efficace delle politiche pubbliche, nonché trasparenza, integrità e responsabilità nella pubblica amministrazione e nella spesa dei fondi pubblici
  • sviluppo e attuazione di strategie e politiche per le risorse umane
  • maggiore efficienza dei servizi amministrativi

Potenziamento delle capacità dei soggetti interessati che attuano politiche in materia di occupazione, istruzione e sanità e politiche sociali come pure accordi settoriali e territoriali al fine di sollecitare riforme a livello nazionale, regionale e locale:

  • rafforzamento della capacità dei soggetti interessati, quali partner sociali e organizzazioni non governative, per aiutarli a contribuire con maggiore efficacia alle politiche in materia di occupazione e istruzione e alle politiche sociali
  • sviluppo di patti settoriali e territoriali in materia di occupazione, inclusione sociale, sanità e istruzione a tutti i livelli territoriali

Azioni chiave del Fondo europeo di sviluppo regionale:

  • Consolidamento della capacità istituzionale e dell’efficienza delle pubbliche amministrazioni e dei servizi pubblici relativamente all’attuazione del FESR e a sostegno di azioni nell’ambito della capacità istituzionale e di una pubblica amministrazione efficiente supportate dal FSE, fornendo, laddove necessario, strumenti e infrastrutture per la modernizzazione dei servizi pubblici in settori quali occupazione, istruzione, sanità, politiche sociali e dogana
  • È possibile, inoltre, il finanziamento della capacità amministrativa relativa alla cooperazione territoriale europea

Azioni chiave del Fondo di coesione:

  • Consolidamento della capacità istituzionale e dell’efficienza delle pubbliche amministrazioni e dei servizi pubblici relativamente all’attuazione del Fondo di coesione

Assistenza tecnica

Oltre agli investimenti in una pubblica amministrazione efficiente nell’ambito dell’obiettivo tematico 11, per aiutare le autorità che amministrano e utilizzano i Fondi SIE a eseguire i compiti loro assegnati ai sensi dei diversi regolamenti per i Fondi strutturali e di investimento europei (SIE) è prevista assistenza tecnica.

Tale assistenza, inoltre, supporta le azioni dirette a ridurre gli oneri amministrativi dei beneficiari e quelle volte a consolidare la capacità di utilizzo dei Fondi SIE dei beneficiari e la capacità dei partner del caso.

La Commissione ha avviato numerose iniziative allo scopo di sostenere l’attuazione dei fondi, tra cui il sistema di scambio TAIEX REGIO PEER 2 PEER e l’erogazione di corsi di formazione per esperti degli Stati membri sulle norme e i regolamenti che disciplinano i Fondi SIE e di seminari sulle misure antifrode e anticorruzione collegate alla gestione dei fondi.

Gli interventi dell’assistenza tecnica sono incentrati esclusivamente sull’erogazione dei Fondi SIE (ad esempio, mediante il consolidamento delle risorse umane necessarie per la gestione dei fondi, l’assunzione di consulenti per gli studi, preparazione di progetti o attività di monitoraggio/valutazione, formazione, networking, ecc.) e sono, pertanto, limitati al periodo di programmazione. L’obiettivo tematico 11 si propone uno scopo di ampio respiro e di più lungo termine. L’attenzione è rivolta a una riforma autentica e a un cambiamento che interessi tutto il sistema al fine di migliorare le prestazioni intrinseche della pubblica amministrazione indipendentemente dalla gestione dei fondi dell’Unione europea.

Collegamenti