Panorama 65: Politica di coesione: dare il via a un futuro più intelligente

Altri strumenti

 
Available languages : Bulgarian Czech Danish German Estonian Greek English Spanish French Croatian Italian Latvian Lithuanian Hungarian Dutch Polish Portuguese Romanian Slovak Slovenian Finnish Swedish
Period : 2021-2027
Date : 04/07/2018

Il numero estivo della rivista Panorama, ora disponibile per essere scaricata, guarda al futuro ed esamina il bilancio proposto dalla Commissione europea per il periodo di finanziamento 2021-2027. Oltre a un articolo introduttivo che illustra le proposte e le modalità con cui si intende riformare la politica di coesione, abbiamo un'intervista esclusiva con il Commissario Creţu, che delinea i principali sviluppi e il ragionamento sottostante. Inoltre, presentiamo le prime reazioni di varie parti interessate in tutta Europa.

La nostra attenzione è concentrata questa volta sull'Irlanda, che festeggia 45 anni di adesione all'UE. In un'intervista al ministro per la Spesa pubblica, Paschal Donohoe, e attraverso una selezione di progetti mostriamo come i finanziamenti del FESR hanno aiutato l'Irlanda a diventare più innovativa e competitiva.

Riveliamo i 21 finalisti ai premi Regiostars di quest'anno e presentiamo in anteprima i temi e i dettagli della prossima settimana europea delle regioni e delle città, che si terrà a Bruxelles ai primi di ottobre. Esploriamo anche una serie di progetti sul patrimonio culturale sostenuti dal FESR, per celebrare l'Anno europeo del patrimonio culturale: la sezione Captured on Camera mette in risalto l'innovazione in Polonia. Facciamo un resoconto della recente conferenza Good Governance e analizziamo le varie iniziative che favoriscono lo sviluppo delle capacità amministrative in tutta l'UE seguendo, allo stesso tempo, le continue avventure delle nostre giovani stelle europee dei social media che stanno attraversando il continente nell'ambito del progetto EU Road Trip. Nella sezione progetti visitiamo Italia, Francia e Bulgaria.

Publications