Una nuova politica di coesione per l’occupazione e la crescita in Europa

Altri strumenti

 
Available languages : Bulgarian Czech Danish German Estonian Greek English Spanish French Croatian Italian Latvian Lithuanian Hungarian Maltese Dutch Polish Portuguese Romanian Slovak Slovenian Finnish Swedish
Period : 2014-2020
Date : 25/03/2014

La politica di coesione è il principale pilastro del bilancio dell’Unione europea per gli investimenti.

Attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), il Fondo di coesione e il Fondo sociale europeo (FSE), l’Ue offre supporto a nuove imprese innovative e alle PMI, crea occupazione sostenibile, potenzia le competenze, combatte la povertà, promuove l’inclusione sociale, fornisce la banda larga a regioni isolate, contrasta la fuga di cervelli, migliora l’ambiente, promuove l’efficienza energetica e l’uso di risorse energetiche rinnovabili, crea reti di trasporto di fondamentale importanza e rafforza il livello di efficienza della pubblica amministrazione.

Questi fondi, nel loro complesso, formano oltre un terzo del bilancio totale dell’UE. Tutte le regioni dell’Ue traggono beneficio dalla politica di coesione, ma le regioni più povere ricevono livelli più elevati di investimento.

Publications