La politica di coesione e l’Italia

Altri strumenti

 
Available languages : English Italian
Period : 2014-2020
Date : 29/10/2014

Nel periodo 2014-2020, l’Italia gestirà circa 50 programmi operativi nel quadro della politica di coesione dell’Unione europea. Tale proposta, come pure i programmi nazionali, è tuttora oggetto di trattative e dovrebbe essere confermata nel corso della prima metà del 2014.

A quanto ammontano gli investimenti dell’UE in Italia nel periodo 2014-2020?

Nel periodo 2014-2020 l’Italia riceverà complessivamente circa 32,2 miliardi di EUR (al valore attuale) provenienti dai fondi della politica di coesione:

  • 22,2 miliardi di EUR sono destinati alle regioni meno sviluppate (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia).
  • 1,3 miliardi di EUR sono destinati alle regioni in transizione (Sardegna, Abruzzo e Molise). 
  • 7,6 miliardi di EUR sono destinati alle regioni più sviluppate (Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Provincia di Bolzano, Provincia di Trento, Friuli Venezia-Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria e Lazio).
  • 1,1 miliardi di EUR sono destinati alla Cooperazione territoriale europea.
  • 567,5 milioni di EUR sono destinati all’Iniziativa a favore dell’occupazione giovanile.

Degli importi indicati, il FSE coprirà almeno 10,5 miliardi di EUR, per tenere conto delle specifiche sfide che il paese deve affrontare nelle aree interessate dal FSE.

More information :

Cohesion Policy achievements and future investments

Publications