Accordo di apprendimento

L'accordo di apprendimento intende predisporre lo scambio in modo trasparente ed efficiente per far sì che lo studente interessato ottenga il riconoscimento delle attività svolte all'estero. 

L'accordo definisce il programma di studi o il tirocinio da seguire e viene approvato dallo studente e dall'istituto, organizzazione o impresa di provenienza e di destinazione prima dello scambio.

Include tutte le conoscenze che lo studente dovrebbe acquisire durante il soggiorno all'estero.

Per la mobilità degli studenti a fini di studio, l'accordo di apprendimento deve indicare le componenti didattiche che saranno sostituite nel diploma a seguito del completamento del periodo di studi all'estero. Vedere le linee guida qui sotto.

Per la mobilità degli studenti a fini di tirocinio, l'accordo di apprendimento deve specificare come il soggiorno all'estero verrà riconosciuto, anche ai fini del diploma, e se è svolto su base volontaria (non obbligatorio per il conseguimento del diploma) o da un neolaureato. Vedere le linee guida qui sotto.

Le tre parti che firmano l'accordo s'impegnano a osservarne tutte le disposizioni convenute, in modo da garantire che lo studente possa ottenere direttamente il riconoscimento degli studi o del tirocinio svolti all'estero.

Condividi questa pagina