Accordi interistituzionali

Gli accordi interistituzionali possono essere firmati tra due o più istituti d'istruzione superiore (IIS) e consentono pertanto la mobilità tra gruppi di istituti.

  • Per la mobilità tra IIS dei paesi partecipanti al programma, gli istituti interessati devono essere in possesso della carta Erasmus per l'istruzione superiore.
  • Per la mobilità tra IIS dei paesi partecipanti e dei paesi partner, gli IIS dei paesi europei devono essere in possesso della carta, mentre quelli dei paesi partner sono tenuti al rispetto dei principi sanciti nella carta mediante l'accordo interistituzionale.

Con la firma dell'accordo, gli istituti interessati convengono di collaborare per lo scambio di studenti e/o personale docente/amministrativo nell'ambito del programma Erasmus+.

Si impegnano a rispettare i requisiti di qualità previsti dalla carta Erasmus per tutti gli aspetti organizzativi e gestionali della mobilità e concordano una serie di misure quantitative e qualitative per garantire la qualità e l'impatto della mobilità.

Gli IIS dei paesi partecipanti e partner sono invitati a firmare l'accordo una volta avuta la conferma di poter beneficiare di un finanziamento per la mobilità internazionale e, in ogni caso, prima che la mobilità abbia inizio.

Informazioni e contatti

È possibile rivolgersi alla segreteria della propria università. Per ulteriori informazioni, contattare l'agenzia nazionale.

Accordo interistituzionale 2014-2020 fra i paesi del programma:

Accordo interistituzionale 2014-2020 fra i paesi del programma e i paesi partner:

Condividi questa pagina