Indice
Cerca nella guida

Titoli di master congiunti Erasmus Mundus

Condizioni relative alla progettazione dei titoli congiunti Erasmus Mundus

Un titolo di master congiunto Erasmus Mundus deve essere completamente sviluppato al momento della domanda ed essere pronto a rimanere in funzione per quattro edizioni consecutive dal secondo anno accademico successivo alla domanda, se il consorzio opta per un anno preparatorio dopo essere stato selezionato. Al consorzio EMJMG che ha optato per non attuare l'anno preparatorio è richiesto di iniziare la prima edizione del Master immediatamente dopo la selezione.

Per soddisfare i requisiti minimi previsti dalla Parte B e laddove è obbligatoria la garanzia di qualità a livello di programma (a seconda della giurisdizione, potrebbe trattarsi, ad es., di accreditamento o valutazione), prova in merito fornita dalle autorità competenti nazionali può:

  • scaturire dall’implementazione di successo dell’Approccio europeo per la garanzia della qualità dei programmi comuni (se le leggi vigenti a livello nazionale lo consentono),o
  • basarsi sulle singole decisioni di accreditamento per ogni componente nazionale, sulla base del quale si compone l’EMJMD.

Per quanto concerne l’accreditamento di sistema/istituzionale, vale a dire, gli IIS auto-accreditano i propri programmi di studi, la prova di accreditamenti validi può avere la forma di:

  • prova delle leggi nazionali corrispondenti che conferiscono agli IIS il diritto di offrire programmi di studio e conferire titolo di master, e/o
  • prova delle decisioni interne degli IIS circa l’erogazione dei componenti nazionali del programma di studi EMJMD proposto.

Inoltre, vi deve essere il riconoscimento reciproco dei programmi di master nazionali che rilasciano titoli da parte dei partner del consorzio di IIS dei Paesi aderenti al Programma. I candidati dovrebbero essere messi a conoscenza che il processo di riconoscimento dei periodi di studio del EMJMD all’interno del consorzio, deve essere stato concordato precedentemente alla prima ammissione di studenti al EMJMD.Gli istituti d'istruzione superiore aventi sede in un paese aderente al Programma che sono partner nel consorzio devono essere istituzioni in grado di rilasciare titoli congiunti o  multipli (almeno un diploma di laurea doppio) ai laureati del EMJMD. I consorzi devono altresì garantire che a tutti gli studenti laureati venga fornito alla fine del proprio periodo di studio un supplemento al diploma congiunto che copra l'intero contenuto del Programma di master.

A meno che i candidati esplicitamente lo escludano, il primo anno sarà dedicato alla preparazione e alla promozione (sensibilizzazione), durante il quale il Programma sarà pubblicizzato e verranno selezionati i primi studenti ammessi. I titoli di master congiunti Erasmus Mundus devono assicurare procedure congiunte (comuni) per i requisiti di ammissione degli studenti1, e attività di insegnamento/formazione, i meccanismi di garanzia della qualità, gli esami e la valutazione delle prestazioni degli studenti, la gestione amministrativa e finanziaria del consorzio, la natura/portata dei servizi offerti agli studenti (ad esempio corsi di lingua, sostegno alle procedure di visto ecc.).

Tutti gli studenti devono essere coperti da un regime di assicurazione malattia scelto dal consorzio. Tale regime deve rispettare i requisiti minimi dell'EMJMD definiti nei rispettivi orientamenti disponibili sul sito internet dell'Agenzia esecutiva.

Tali elementi sono cruciali per dimostrare la piena integrazione di un corso di EMJMD con il proprio consorzio attuatore. È altresì previsto che in fase di presentazione della candidatura sia fornita una bozza dell'accordo del consorzio ("Consortium Agreement") che affronti questi e altri importanti elementi in maniera chiara e trasparente. L'esistenza di un accordo del consorzio aggiornato, completo e solido è un segno di disponibilità dei partner e di maturità della domanda.

Il consorzio EMJMD dovrà ideare attività di promozione e sensibilizzazione congiunte per garantire la visibilità in tutto il mondo dei programmi di studio congiunti nonché del sistema di borse di studio Erasmus+. Tali attività includeranno necessariamente lo sviluppo di un sito internet integrato e completo del corso (in inglese, nonché nelle principale lingue di insegnamento se differenti) precedentemente alla prima tornata di domande per la borsa di studio, fornendo tutte le informazioni necessarie sul titolo di master congiunto Erasmus Mundus agli studenti e ai futuri datori di lavoro.

La procedura di domanda da parte degli studenti e il termine di presentazione dovrebbero essere concepiti in modo tale da fornire agli studenti tutte le necessarie informazioni con il debito anticipo e garantendo loro il tempo sufficiente per predisporre e presentare la domanda (almeno 4 mesi prima del termine della borsa di studio). Il consorzio è altresì incoraggiato a organizzare corsi di lingua nella lingua dell'istituto ospite, nonché a offrire corsi di lingua in altre lingue di ampia diffusione. La visibilità verrà sostenuta grazie ai siti internet della Commissione e dell'Agenzia esecutiva, attraverso le Agenzie nazionali e le delegazioni dell'UE. Sul sito internet dell'Agenzia esecutiva sono disponibili gli orientamenti relativi ai siti internet dell'EMJMD.

Condizioni relative agli studenti del Master

Gli studenti di master che desiderano iscriversi a un titolo di master congiunto Erasmus Mundus devono aver conseguito un primo diploma d'istruzione superiore2 o devono dimostrare di possedere un livello di apprendimento equivalente riconosciuto ai sensi della legislazione e delle pratiche nazionali.

Ciascun consorzio per i titoli di master congiunti Erasmus Mundus sarà responsabile della definizione delle proprie specifiche procedure di domanda e degli specifici criteri di selezione degli studenti, conformemente ai requisiti e agli orientamenti disponibili sul sito internet dell'Agenzia esecutiva. In questo contesto gli studenti possono candidarsi per una borsa di studio EMJMD per ogni corso Erasmus Mundus a loro scelta (il catalogo dei corsi è disponibile alla seguente pagina web: http://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/library/emjmd-catalogue_en.

Una borsa di studio Erasmus+ per gli studenti del titolo di master congiunto Erasmus Mundus può essere offerta a studenti provenienti da qualsiasi regione del mondo. Il consorzio dovrà tenere in considerazione l'equilibrio geografico, ossia una borsa di studio EMJMD non può essere assegnata a più di 3 candidati dello stesso paese (della stessa cittadinanza) per ciclo di ammissione. Tale condizione non si applica agli studenti giapponesi dei consorzi co-finanziati dall’UE e dal MEXT. Gli studenti con doppia cittadinanza devono specificare la cittadinanza nell'ambito della quale intendono presentare la loro candidatura per la borsa di studio. Si applicano tuttavia disposizioni particolari in caso di finanziamenti ulteriori destinati a specifiche regioni del mondo. I consorzi per gli EMJMD saranno altresì incoraggiati ad accettare studenti3 finanziati con mezzi propri, che rappresentano indicativamente almeno il 25% dei beneficiari di una borsa di studio Erasmus+.

Le borse di studio EMJMD per gli studenti vengono conferite per la partecipazione all'intero Programma del titolo di master congiunto Erasmus Mundus. I beneficiari di una borsa di studio non possono trasferire crediti universitari da un corso precedente alla loro iscrizione all'EMJMD per ridurre le attività obbligatorie del Programma congiunto. Inoltre, i beneficiari di una borsa di studio EMJMD non possono allo stesso tempo risultare beneficiari di una sovvenzione per la mobilità di studenti o del personale nel quadro di altri programmi d'istruzione superiore finanziati con risorse dal bilancio UE.

Al fine di garantire la piena trasparenza nelle norme di attuazione dei titoli di master congiunti Erasmus Mundus, nonché per definire i diritti e le responsabilità degli studenti iscritti verso i consorzi JMD, entrambe le parti (ossia gli studenti accettati e i consorzi) dovranno firmare un accordo ("Student Agreement") (consultare il modello sul sito internet dell'Agenzia esecutiva) prima dell'iscrizione dello studente al titolo di master congiunto Erasmus Mundus. Tale accordo riguarderà tutti gli aspetti accademici, finanziari, amministrativi, comportamentali ecc. relativi all'attuazione dell'EMJMD e, per i beneficiari della borsa di studio, la gestione di quest'ultima.

Dovrebbe includere indicatori di prestazione per l'acquisizione dei crediti ECTS minimi (e le conseguenze in caso di mancata acquisizione), informazioni sui servizi forniti allo studente, nonché dettagli relativi alla previdenza sanitaria/sociale, ai requisiti per la mobilità e alle norme relative a tesi/esami/lauree ecc. Per trasparenza, il modello per lo Student Agreement deve essere pubblicato sul sito internet dell'EMJMD (tutti i titoli di master congiunti Erasmus Mundus devono avere un sito web specifico).

Condizioni relative al monitoraggio e garanzia della qualità

Al fine di monitorare efficacemente l'attuazione dei corsi EMJMD, i consorzi beneficiari dovranno seguire una serie di meccanismi di monitoraggio e di garanzia della qualità (QA):

  • definizione di un piano congiunto di QA con metodi e criteri comuni di valutazione, calendario/tappe fondamentali di attuazione e azioni di seguito concordati. La procedura di garanzia della qualità devono essere inseriti nell'ideazione del progetto del EMJMD nella fase di presentazione della domanda, in particolare esercizi di valutazione interna ed esterna, riscontri sugli indicatori (ad esempio: l'occupabilità dei laureati, sostenibilità ecc.) Il consorzio deve riferire i risultati e le conclusioni della QA all'Agenzia esecutiva;
  • presentazione di relazioni intermedie/sullo stato di avanzamento periodiche relative all'attuazione del progetto;
  • monitoraggio quantitativo e qualitativo della mobilità e delle prestazioni dello studente (in termini di attività realizzate, crediti ECTS e titoli acquisiti) attraverso il Mobility Tool online dell'Agenzia esecutiva (EMT);
  • collegamento e cooperazione (se del caso e se previsto) con l'associazione degli ex studenti EM (sito web EMA: www.em-a.eu);
  • riunioni congiunte degli IIS partecipanti, dei rappresentanti degli studenti, dei responsabili del Programma dell'Agenzia esecutiva, del personale delle Agenzie nazionali interessate e, se necessario, di esperti esterni; almeno due di tali riunioni dovranno essere organizzate dal consorzio per EMJMD durante il periodo coperto dalla convenzione di sovvenzione;
  • feedback da parte degli studenti iscritti;
  • partecipazione alle riunioni dei raggruppamenti tematici organizzate dalla Commissione, dalle Agenzie nazionali o dall'Agenzia esecutiva per sostenere lo scambio delle buone pratiche e l'apprendimento reciproco.

Procedura di selezione dei consorzi EMJMD

L'obiettivo principale del Programma EMJMD è attrarre, selezionare e finanziare l'eccellenza; ciò va inteso sia in termini di qualità accademica degli attori principali (organizzazioni partecipanti e studenti EMJMD), nonché in termini di capacità di attuazione dei consorzi che dovrebbero portare avanti un programma di studio internazionale integrato con studenti provenienti dai paesi aderenti al Programma e dai paesi terzi. Le proposte verranno interamente valutate da esperti accademici in un processo di valutazione che prevede un'unica fase.

In base alla valutazione dei quattro criteri di assegnazione, ossia Pertinenza del progetto, Qualità dell'elaborazione e dell'attuazione del progetto, Qualità della squadra del progetto e degli accordi di cooperazione, Impatto e diffusione verrà definita una classifica delle proposte. Per i consorzi destinati al co-finanziamento da parte dell’UE e del MEXT sarà stilata una classifica separata. Solo quelle valutate con un punteggio di almeno 30 punti su 40 nel criterio di assegnazione "Pertinenza del progetto" e con un punteggio di almeno 70 punti su 100 in totale saranno prese in considerazione per il finanziamento.

Le proposte che superano tutti i punteggi minimi verranno valutate per borse di studio ulteriori per le regioni dei paesi partner definiti nella sezione "Borse di studio ulteriori rivolte a studenti di regioni destinatarie del mondo". Gli esperti accademici analizzeranno e valuteranno le risposte fornite nell'ambito del criterio aggiuntivo di assegnazione: "Pertinenza del progetto nella o nelle regioni destinatarie" e indicheranno con un Sì/No se le informazioni sono pertinenti.

La valutazione del criterio aggiuntivo non influenzerà la classifica originaria risultante dalla valutazione dei quattro criteri di assegnazione (Pertinenza del progetto, Qualità dell'elaborazione e dell'attuazione del progetto, Qualità della squadra del progetto e degli accordi di cooperazione, Impatto e diffusione). Tale norma non sarà applicata ai consorzi co-finanziati dall’UE e dal MEXT che non hanno diritto a fare domanda di borse di studio addizionali.

  • 1. La procedura di selezione deve essere organizzata in modo tale da garantire la selezione degli studenti migliori al mondo.
  • 2. Mentre questa condizione deve necessariamente essere soddisfatta al momento dell'iscrizione, i consorzi EMJMD possono decidere di accettare le domande per le borse di studio da studenti all'ultimo anno del loro primo diploma d'istruzione superiore.
  • 3. Gli studenti finanziati con mezzi propri sono sia studenti auto-finanziati sia studenti che hanno ottenuto una borsa di studio da un altro regime.