Partenariati su scala ridotta

L'opportunità

I partenariati su scala ridotta sono rivolti alle organizzazioni di base o quelle meno esperte del programma Erasmus+. Sono progettati per estendere l'accesso al programma ai soggetti di dimensioni più piccole e ai singoli individui, difficilmente raggiungibili nei settori dell'istruzione scolastica, dell'istruzione degli adulti, dell'istruzione e formazione professionale, della gioventù e dello sport. Le loro caratteristiche sono:

  • importi inferiori delle sovvenzioni concesse alle organizzazioni
  • una durata più breve
  • requisiti amministrativi più semplici
  • minori barriere all'ingresso
  • formati flessibili, che permettono di combinare attività transnazionali e nazionali, per consentire alle organizzazioni più piccole di raggiungere le persone con minori opportunità.

I partenariati su scala ridotta possono contribuire a creare e sviluppare reti transnazionali e a collegare le politiche locali, regionali, nazionali e internazionali. Inoltre, sostengono la cittadinanza attiva europea e portano la dimensione europea a livello locale.

Chi può fare domanda

Qualsiasi organizzazione partecipante con sede in un paese aderente al programma può presentare domanda per un partenariato su scala ridotta. L'organizzazione in questione si candida per conto di tutte le organizzazioni partecipanti coinvolte nel progetto. Qualsiasi organizzazione pubblica o privata con sede in un paese partecipante al programma (vedere "Paesi ammissibili") può partecipare al partenariato.

Indipendentemente dal settore interessato dal progetto, i partenariati su scala ridotta sono aperti a qualsiasi tipo di organizzazione attiva in qualsiasi settore dell'istruzione, della formazione, della gioventù, dello sport o in altri settori socioeconomici. Possono partecipare anche le organizzazioni che svolgono attività in altri settori (ad esempio enti locali, regionali e nazionali, centri di riconoscimento e convalida, camere di commercio, organizzazioni professionali, centri di orientamento, organizzazioni culturali e sportive).

A seconda della priorità e degli obiettivi del progetto, i partenariati su scala ridotta dovrebbero coinvolgere la gamma più ampia e appropriata di partner in modo da trarre vantaggio da una varietà di esperienze, profili e competenze specifiche.

Come fare domanda

Le organizzazioni interessate a presentare una domanda di sovvenzione sono invitate a farlo attraverso il portale dell'UE dedicato ai finanziamenti e agli appalti.

Nel 2021 è stato organizzato un invito a presentare proposte. Il termine per la presentazione delle domande di sovvenzione è il 17 giugno 2021 (ore 17:00 CEST).

Politiche correlate

I partenariati su scala ridotta mirano a realizzare le stesse priorità dei partenariati di cooperazione.

Per saperne di più

La guida del programma Erasmus+ è la principale fonte di informazioni sui partenariati per la cooperazione. Contiene tutte le informazioni sulle priorità, i criteri di aggiudicazione, le norme di finanziamento e altro ancora.

Condividi questa pagina