Mobilità degli alunni

Panoramica

La mobilità degli alunni a fini di apprendimento può essere organizzata sia in gruppo che individualmente.

Un gruppo di alunni provenienti da una scuola d'invio può trascorrere un periodo di apprendimento insieme ai coetanei di un altro paese. Gli insegnanti o altre persone autorizzate della scuola d'invio devono accompagnare gli alunni per tutta la durata dell'attività.

La mobilità individuale degli alunni può essere di breve o lunga durata. Durante tale attività i partecipanti possono trascorrere un periodo all'estero per studiare presso una scuola partner o svolgere un tirocinio presso un'altra organizzazione all'estero pertinente. Per ogni partecipante deve essere definito un programma di apprendimento individuale.

Durata

La mobilità di gruppo può durare da due a trenta giorni, con almeno due alunni per gruppo, esclusa la durata del viaggio.

La mobilità individuale di breve durata a fini di apprendimento può durare da dieci a ventinove giorni, esclusa la durata del viaggio.

La mobilità individuale di lunga durata a fini di apprendimento può durare da un mese a un anno, esclusa la durata del viaggio.

Condizioni

Per partecipare alla mobilità degli alunni all'estero con Erasmus+, la tua scuola deve richiedere un accreditamento Erasmus nel settore dell'istruzione scolastica o partecipare a un progetto di mobilità di breve durata.

In entrambi i casi, le organizzazioni dovrebbero rispettare una serie di norme di qualità per i progetti di mobilità sulle buone pratiche di gestione, fornendo qualità e sostegno ai partecipanti e condividendo i risultati e le conoscenze sul programma.

In caso di mobilità individuale, devi firmare, insieme al tuo istituto e all'organizzazione di accoglienza, un contratto di apprendimento. Questo documento definisce gli obiettivi di apprendimento, i diritti e i doveri del partecipante così come le modalità di riconoscimento formale del periodo di studio all'estero.

Sostegno finanziario

La sovvenzione dell'UE copre le spese di viaggio e di soggiorno ed è gestita dalla tua scuola. Inoltre, il programma Erasmus+ fornisce strumenti per sostenere l'inclusione dei partecipanti con minori opportunità.

Come fare domanda

Per partecipare a un'azione di mobilità degli alunni non puoi richiedere direttamente una sovvenzione in quanto singolo individuo. Le candidature devono essere presentate dalle scuole, che a loro volta selezionano i candidati per i periodi di studio all'estero.

La selezione per le attività di mobilità dovrebbe essere equa, inclusiva, trasparente e ben documentata.

Per saperne di più

Se hai bisogno di ulteriori informazioni sulle possibilità di partecipare alla mobilità per gli alunni, le agenzie nazionali ti possono aiutare.

Condividi questa pagina