Perché è necessario?

Come indicato nelle sezioni sul sostegno ai media e alle industrie culturali e creative, il settore degli audiovisivi si sta trasformando con l’avvento delle tecnologie digitali.

Sorgono dunque nuovi bisogni: ad esempio proteggere i diritti di proprietà intellettuale, garantire l’accesso ai finanziamenti in un settore relativamente nuovo e in evoluzione o assicurare la corretta distribuzione delle opere.

Europa creativa intende sostenere le iniziative che possono generare un reale impatto sul settore in tutta Europa, anche tramite il finanziamento di singole opere e di iniziative volte a promuovere nuove competenze e la cooperazione internazionale nel settore.

Opportunità del sottoprogramma Media

Maggiori informazioni sulle opportunità offerte da Europa creativa sono disponibili sul sito dell'Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA).