Fondi di coproduzione internazionale

A cosa serve?

Il programma Europa creativa offre opportunità di finanziamento per facilitare la coproduzione internazionale e rafforzare la circolazione e la distribuzione delle opere audiovisive finanziate in fase di produzione.

Quali progetti vengono sostenuti?

La gestione dei fondi di coproduzione internazionale - compresa la messa a disposizione di sostegno finanziario a terzi ammissibili - per i seguenti progetti:

  • produzione di lungometraggi, film di animazione e documentari, della durata minima di 60 minuti e destinati alla distribuzione cinematografica
  • attuazione di una strategia di distribuzione concreta per migliorare la circolazione delle opere finanziate.

Chi può partecipare?

I fondi di coproduzione internazionali con sede in un paese partecipante al sottoprogramma MEDIA, la cui attività principale sia il sostegno alle coproduzioni internazionali e che siano attivi nel settore da almeno 12 mesi.

I singoli individui non possono fare domanda di sovvenzione.

Informazioni più dettagliate sulla partecipazione sono reperibili nelle linee guida degli inviti a presentare proposte, sul sito web dell'Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) e presso gli sportelli Europa creativa.

Come fare domanda?

Sul sito web dell'Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) sono disponibili informazioni più dettagliate.