Premio dell'Unione europea per la letteratura

Il premio dell'Unione europea per la letteratura è un'iniziativa annuale per il riconoscimento dei migliori autori emergenti in Europa.

Di cosa si tratta?

Il premio dell'Unione europea per la letteratura è un'iniziativa annuale per il riconoscimento dei migliori autori emergenti in Europa.

Avviato nel 2009 dalla Commissione europea, il premio è aperto ai 37 paesi aderenti al programma Europa creativa a sostegno dei settori culturali e creativi.

Il premio è organizzato da un consorzio costituito dalla Federazione europea dei librai, dal Consiglio degli scrittori europei e dalla Federazione degli editori europei.

Quali sono i suoi obiettivi?

Il premio si prefigge di:

  • mettere in evidenza la creatività e la diversità della letteratura europea contemporanea
  • promuovere una maggiore circolazione della letteratura europea
  • contribuire alle vendite transfrontaliere di libri
  • promuovere un maggiore interesse per l'edizione, la vendita e la lettura di opere letterarie straniere.

Come funziona?

Ogni anno, le giurie nazionali di un terzo dei paesi partecipanti al programma nominano i propri autori vincitori sotto la supervisione del consorzio: in questo modo, nell'arco di un triennio sono rappresentati tutti i paesi e tutte le aree linguistiche.

La giuria seleziona quindi un candidato per ciascun paese partecipante, sulla base di requisiti stabiliti dalla Commissione europea. In particolare, i candidati devono:

  • essere cittadini di uno dei 12 paesi selezionati
  • avere pubblicato tra 2 e 4 opere letterarie
  • avere pubblicato un'opera nominata nel corso dei cinque anni precedenti.

Dove posso trovare maggiori informazioni?

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Premio dell'Unione europea per la letteratura.

LINK

Want to give your feedback about this page?