Protezione dei dati

Norme migliori per le piccole imprese

Con norme più rigorose sulla protezione dei dati sensibili, a partire dal 25 maggio 2018 i cittadini avranno maggiore controllo sui propri dati e vantaggi commerciali con le stesse condizioni per tutti. Un insieme unico di norme per tutte le aziende che lavorano nell’UE, ovunque abbiano la sede.
Scopri che cosa significa per la tua PMI.

Che cosa sono i dati personali?

  • Nome
  • Indirizzo
  • Localizzazione
  • Identificatore online
  • Informazioni sulla salute
  • Reddito
  • Profilo culturale
  • e altri
Raccogli
Conservi
Utilizzi
Dati?
Devi rispettare le norme.

Effettui il trattamento dei dati per altre aziende?
Riguarda anche te.

Perché cambiare le norme?

Ha a che fare con la fiducia...

La mancanza di fiducia nelle vecchie norme sulla protezione dei dati ostacolava l’economia digitale e molto probabilmente la tua attività.

Soloil 15%

delle persone ritiene di avere il completo controllo sulle informazioni che fornisce online.

E aiuta le aziende a crescere

Un insieme unico di norme per tutte le aziende che trattano dati nell’UE

Fare impresa è diventato molto più semplice ed equo

Il nuovo sistema mantiene bassi i costi e aiuta l'economia a crescere

130 milioni di euro

era il costo per informare 28 diverse autorità per la protezione dei dati per le aziende nell’UE con il precedente sistema.

2,3 miliardi di euro

sono i vantaggi economici derivanti dall'avere un’unica legge.

Le nuove norme dovrebbero promuovere la fiducia dei consumatori e, a loro volta, il ritorno economico.

Che cosa deve fare la tua azienda

Proteggere i diritti delle persone che forniscono i propri dati

Comunicazione

Usa un linguaggio semplice.
Dì loro chi sei quando richiedi dei dati.
perché stai trattando quei dati, per quanto tempo verranno conservati e chi li riceve.

Consenso

Il consenso è una delle basi giuridiche del trattamento dei dati (insieme al contratto, all'interesse legittimo, agli obblighi giuridici, ecc.).
Per richiamarti ad esso, il consenso deve essere espresso con una chiara azione affermativa.

Accesso e trasferibilità

Consenti alle persone di accedere ai propri dati e di affidarli a un’altra azienda.

Avvisi

Informa le persone delle violazioni dei dati qualora vi sia il grave rischio che ciò avvenga.

Eliminazione dei dati

Garantisci alle persone il “diritto all’oblio”. Elimina i dati personali di chi lo richiede, ma solo se ciò non compromette la libertà di espressione o la possibilità di svolgere ricerche.

Profilazione

Se usi la profilazione per trattare le richieste di accordi giuridicamente vincolanti, come i prestiti, devi:

  • Informare i clienti;
  • Assicurarti che sia una persona, non una macchina, a controllare il procedimento
    qualora la domanda venga rifiutata;
  • Garantire al richiedente il diritto a opporsi alla decisione.
Marketing

Garantisci alle persone il diritto di rinunciare al marketing diretto che fa utilizza i loro dati personali.

Salvaguardare i dati sensibili

Utilizza misure di salvaguardia aggiuntive per le informazioni circa la salute, l'appartenenza etnica, l'orientamento sessuale, le credenze religiose e politiche.

Dati dei minori

Raccoglie i dati di minori sotto i 16 anni?
Nel rispetto del Regolamento generale sulla protezione dei dati, deve ottenere il consenso dei genitori. Tuttavia, ciascuno Stato membro dell’UE può abbassare questa soglia fino ai 13 anni d’età, perciò controlli il limite d’età previsto.

Trasferimento dei dati al di fuori dell’UE

Concludi accordi giuridici qualora tu trasferisca i dati in paesi che non sono stati approvati dalle autorità dell’UE.

Proteggi i dati fin dall’inizio

Prevedi dispositivi di sicurezza per la protezione dei dati nei tuoi prodotti e servizi fin dalle prime fasi dello sviluppo.

Ti occupi di trattamento dei dati per un’altra azienda?

Assicurati di firmare un contratto inoppugnabile con l’elenco delle responsabilità di ciascuna parte.

Controlla se hai bisogno di un addetto alla protezione dei dati

Non è sempre obbligatorio. Dipende dal tipo e dalla quantità di dati che raccogli, se il trattamento degli stessi è l’attività principale e se ciò avviene su grande scala.

  • Ti occupi di trattamento dei dati personali per indirizzare la pubblicità attraverso i motori di ricerca sulla base del comportamento online delle persone.
  • Invii ai tuoi clienti una pubblicità una volta all’anno per promuovere la tua attività legata alla tradizione alimentare locale. No
  • Sei un medico di base e raccogli dati sulla salute dei tuoi pazienti. No
  • Ti occupi di trattamento dei dati personali di tipo genetico e sanitario per un ospedale

Registrazione dei dati

Le PMI devono registrare il trattamento dei dati solo se questo:

  • Avviene abitualmente
  • Rappresenta una minaccia per i diritti e le libertà delle persone
  • Si occupa di dati sensibili o casellari giudiziali

Le registrazioni devono contenere:

  • Il nome e i contatti dell’azienda
  • Il motivo per il trattamento dei dati
  • La descrizione delle categorie degli interessati e dei dati personali
  • Le categorie di organizzazioni che ricevono i dati
  • Il trasferimento dei dati a un altro paese o organizzazione
  • Il limite di tempo per la rimozione dei dati, se possibile
  • La descrizione delle misure di sicurezza utilizzate durante il trattamento, se possibile

Prevenire con valutazioni d’impatto

In certi casi possono essere richieste valutazioni d’impatto per il trattamento AD ALTO RISCHIO.

  • Nuove tecnologie

  • Trattamento automatico e sistematico e valutazione delle informazioni personali

  • Controllo su larga scala di una zona accessibile al pubblico (ad esempio CCTV)

  • Trattamento su larga scala di dati sensibili, come quelli biometrici

I costi in caso di non conformità

Le autorità locali per la protezione dei dati controllano la conformità; il loro lavoro è coordinato a livello dell’UE.

I costi della violazione delle norme possono essere elevati.

Richiamo

Ammonizione

Sospensione dal trattamento dei dati

Sanzioni

Fino a
20
milioni di euro

oppure

il 4%
del fatturato totale annuale

Serve aiuto?

Informazioni sul regolamento e sulla protezione dei dati

Contatta l’Autorità nazionale per la protezione dei dati

Il presente documento non deve essere considerato rappresentativo della posizione ufficiale della Commissione europea e non sostituisce la normativa.