Rappresentanza In Italia

Commissione UE in Italia

Newsletter

immagine media @shutterstock

Benvenuto nell'area dedicata alla newsletter settimanale "12 Stelle inEuropa" della Rappresentanza in Italia della Commissione europea che nasce dalla collaborazione tra le sedi di Roma e Milano.

Media gallery

La Rappresentanza mette a disposizione gratuitamente immagini, materiale video e audio relativo alle sue attività e iniziative nonché alle attività della Commissione a Bruxelles.

Immagini - Flickr

Grazie al suo account Flickr, la Rappresentanza offre immagini relative agli eventi che organizza quotidianamente e alle sue attività.

/italy/file/euflageurojpg_it

bandiera  ue

Lo scudo UE-USA per la privacy garantisce a tutti i cittadini dell'UE una serie di diritti in caso di trattamento dei loro dati.

01-08-2016

Il 12 luglio la Commissione europea ha adottato la decisione sullo scudo UE-USA per la privacy. Questo nuovo quadro protegge i diritti fondamentali di ogni persona nell'Unione europea i cui dati personali sono trasferiti negli Stati Uniti e porta chiarezza legale per le imprese che si basano su trasferimenti transatlantici di dati. Le imprese possono aderire allo scudo per la privacy registrandosi presso il ministero del Commercio degli Stati Uniti, che verifica che le loro politiche in materia di riservatezza dei dati rispettino gli standard elevati di protezione dei dati richiesti dallo scudo.

Oggi la Commissione europea pubblica anche una guida per i cittadini che spiega in che modo i loro diritti di protezione dei dati sono garantiti nel quadro dello scudo per la privacy e i mezzi di ricorso a loro disposizione qualora ritengano che i loro dati siano stati usati in modo scorretto e che i loro diritti in materia di protezione dei dati non siano stati rispettati.

Vĕra Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato: "Lo scudo UE-USA per la privacy tutela i diritti fondamentali degli Europei e assicura certezza giuridica alle imprese, comprese le imprese europee, che trasferiscono dati personali negli USA. Garantisce inoltre mezzi di ricorso più semplici per i cittadini. Sono fiduciosa che lo scudo per la privacy ristabilirà la fiducia degli Europei nel modo in cui i loro dati personali sono trasferiti oltre oceano e trattati dalle imprese statunitensi. Invito le imprese a registrarsi e i cittadini a scoprire quali sono i loro diritti nella "guida per i cittadini" pubblicata oggi."

Lo scudo UE-USA per la privacy garantisce a tutti i cittadini dell'UE una serie di diritti in caso di trattamento dei loro dati, ad esempio il diritto di chiedere a un'impresa ulteriori informazioni sui dati che li riguardano che sono in suo possesso o di modificare i dati inesatti o superati. I cittadini hanno anche a disposizione vari meccanismi di risoluzione delle controversie accessibili e a costi abbordabili. Idealmente, la controversia è risolta dall'impresa stessa oppure sono offerte gratuitamente soluzioni basate su un organo alternativo di composizione delle controversie (ADR). Possono anche rivolgersi alle autorità di protezione dei dati nazionali, che lavoreranno con il ministero del Commercio e con la Commissione federale per il commercio degli Stati Uniti per assicurare che le denunce dei cittadini dell'UE siano analizzate e risolte. Se un caso non è risolto in uno dei modi sopraccitati, come ultima istanza ci sarà un meccanismo di arbitrato.

I ricorsi riguardanti il possibile accesso ai dati personali a fini di sicurezza nazionale saranno gestiti da un nuovo mediatore indipendente dai servizi di intelligence degli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti hanno assicurato all'UE che l'accesso delle autorità pubbliche per l'applicazione della legge e la sicurezza nazionale è soggetta a chiari limiti, garanzie e meccanismi di controllo.

Per saperne di più

 

Comunicato stampa

Q&A del 12 luglio

Gazzetta ufficiale

immagine media ©shutterstockSei un giornalista e hai domande sulle politiche e sulle iniziative della Commissione europea? Vuoi intervistare un/a Commissario/a europeo/a o un/a esperto/a della Commissione? L'Ufficio stampa in Italia della Commissione europea viene in tuo aiuto, fornendoti informazioni in merito alle ultime novità delle politiche UE e fungendo da collegamento tra i media italiani e l'Ufficio stampa centrale della Commissione europea a Bruxelles.

Roma


Responsabile: Roberto Santaniello
Addetto stampa: Daniela Ciulli
Tel.: 06 69999347
Fax: 06 6791658
e-mail: daniela.ciulli@ec.europa.eu

Milano


Responsabile: Massimo Gaudina
Addetto stampa: Francesco Laera
Tel.: 02 467514228
Fax: 02 4818543
e-mail: francesco.laera@ec.europa.eu

Servizi per la stampa in Italia

immagine media ©shutterstockL'Ufficio stampa della Rappresentanza in Italia della Commissione europea si adopera per aiutare nel loro lavoro quotidiano i giornalisti italiani che si occupano di Unione europea.

Notizie

Quotidianamente selezioniamo le notizie provenienti dall'UE più rilevanti per i cittadini italiani. Inoltre pubblicizziamo le iniziative e le attività della Rappresentanza in Italia della Commissione europea tramite il nostro sito, i social media e i comunicati stampa.

Conferenze e briefing

La Rappresentanza organizza conferenze stampa riguardanti le attività della Commissione europea e offre la possibilità ai giornalisti di seguire i briefing tecnici organizzati dalla sede centrale.

Social media e materiale audiovisivo

La Rappresentanza è presente sui social media, in particolare su Twitter e Facebook , dove pubblica aggiornamenti sulle proprie iniziative. Inoltre, attraverso il suo canale Youtube e la sua pagina Flickr , mette gratuitamente a disposizione materiali video e immagini (mediagallery).

Formazione per giornalisti

La Rappresentanza offre opportunità di formazione su tematiche UE per giornalisti italiani. In particolare organizza periodicamente:

  • Visite di aggiornamento presso le istituzioni a Bruxelles, riservate ai giornalisti. Si tratta di visite altamente specializzate, generalmente della durata di due giorni. Il programma e gli incontri variano a seconda del tema della visita. Per ulteriori informazioni sulle visite d'informazione potete consultare la pagina internet del Centro visite della Commissione europea.
  • Seminari di formazione per giornalisti in Italia. I seminari intendono fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per lavorare quotidianamente con le notizie riguardanti l'UE e gli strumenti per orientarsi attraverso la giungla di informazioni reperibili in rete.

Gli annunci riguardanti le visite e i seminari organizzati dalla Rappresentanza vengono pubblicati sul nostro sito .

Studio radio

La Rappresentanza ospita all'interno della propria sede di Roma uno studio di registrazione. A richiesta lo studio viene messo a disposizione di emittenti radiofoniche che intendano registrare, montare e trasmettere - in diretta o in differita - programmi e speciali incentrati sull'Unione europea, sulle sue politiche, programmi, finanziamenti e servizi per i cittadini, nonché dibattiti e interviste a personalità ed esperti europei. Per usufruire di questo servizio è necessario prenotarsi tramite email.

Iscrizione alle nostre mailing list

I giornalisti interessati a ricevere le comunicazioni della Rappresentanza si possono iscrivere alle rispettive mailing list inviando un'email a: comm-rep-rom@ec.europa.eu.

Servizi per la stampa a Bruxelles

immagine media ©shutterstockIl servizio del Portavoce della Commissione europea illustra le novità principali sulle attività, le proposte legislative e le dichiarazioni dei Commissari europei durante il Midday Briefing (Briefing di mezzogiorno), una conferenza stampa quotidiana che ha luogo al Berlaymont alle 12.00. E' possibile seguire la conferenza stampa accreditandosi oppure direttamente dal proprio computer tramite il canale di video streaming della Commissione, Europe By satellite (EbS).

Sala stampa dell'Unione europea

La sala stampa UE offre la possibilità di accedere online alle ultime informazioni sull'Unione europea nonché agli approfondimenti su temi di particolare importanza e attualità. Questo portale offre inoltre un calendario con i più importanti eventi a livello UE.

Rapid: la base dati dei comunicati stampa della Commissione

Rapid è una base dati che contiene i comunicati stampa (IP), le informazioni generali (MEMO) e i discorsi dei Commissari europei.

Attrezzature audiovisive e infrastrutture per la stampa a Bruxelles

I giornalisti e lo staff audiovisivo e fotografico necessitano di un accredito per accedere agli edifici delle Istituzioni UE. La Commissione europea dispone di una sala stampa situata nell’edificio Berlaymont, primo piano, aperta dalle 8.00 alle 20.00. La Commissione inoltre mette a disposizione dei giornalisti TV e radio una serie di infrastrutture e servizi (due studi televisivi e uno radiofonico, la possibilità di noleggiare una troupe televisiva, ecc.).

La mediateca della Commissione europea

La Commissione mette a disposizione un portale audiovisivo attraverso il quale è possibile scaricare gratuitamente immagini, video e audio riguardanti le attività e la storia dell'UE.

Per maggiori informazioni consultare la guida dei servizi per la stampa.

Lo Studio Europa è lo studio radiofonico della Rappresentanza. Lo studio radio permette a tutte le emittenti radiofoniche che lo richiedano di registrare, montare e trasmettere, in diretta o in differita, programmi incentrati sull'Unione europea, sulle sue politiche e sui servizi che offre ai cittadini, nonché dibattiti e interviste a personalità ed esperti europei.

Nello studio radio la Rappresentanza produce inoltre trasmissioni quali " 22 minuti - una settimana in Europa " e " Un libro per l'Europa ".

Leggi la linea editoriale dello Studio Europa.

Contatti

La Rappresentanza in Italia della Commissione europea ha sede a Roma e Milano.

 

Pages

Subscribe to RSS - Commissione UE in Italia