Rappresentanza In Italia

11 milioni di finanziamenti di emergenza a Grecia e Italia

/italy/file/soldieuropublicdomainphotoflickr1jpg_itsoldi_euro_public_domain_photo_flickr_1.jpg

Oggi la Commissione europea ha stanziato altri 11 milioni di euro di finanziamenti di emergenza per la Grecia e l'Italia nel quadro del Fondo sicurezza interna (ISF) per rafforzare la capacità di accoglienza e di registrazione della Grecia e sostenere le attività di ricerca e salvataggio in mare dell'Italia

29-07-2016

7,3 milioni di euro sono destinati al servizio di accoglienza e identificazione greco per rafforzare la capacità di accoglienza e i servizi medici nel paese, in particolare nelle isole dell'Egeo. Altri 500 000 euro sono destinati al miglioramento della rete idrica e del collegamento della rete fognaria presso il centro di accoglienza e identificazione di Samos.

Con questi finanziamenti supplementari, l'assistenza di emergenza destinata ad attività in Grecia ha raggiunto circa 353 milioni dall'inizio del 2015. Questi finanziamenti di emergenza si aggiungono ai 509 milioni già assegnati alla Grecia nel quadro dei programmi nazionali per il 2014-2020 (294,5 milioni dall'AMIF e 214,7 milioni dall'ISF).

2,2 milioni sono destinati alla guardia costiera italiana e sosterranno le attività di ricerca e salvataggio in mare. Nello specifico, i finanziamenti sosterranno l'offerta di cibo a bordo ai migranti soccorsi e contribuiranno a finanziare i costi del personale operante sui mezzi navali e nei centri di coordinamento operativi. Inoltre, 1 milione è destinato alla Marina militare italiana a sostegno dell'acquisto di attrezzature e indumenti protettivi che consentano di effettuare in condizioni di sicurezza le visite mediche dei migranti soccorsi.

Con queste misure, l'assistenza di emergenza totale erogata dalla Commissione dal 2015, nel quadro dell'AMIF e dell'ISF, a sostegno delle autorità italiane e delle organizzazioni internazionali operanti in Italia, ammonta a 24,5 milioni di euro, che si aggiungono ai 592,6 milioni già erogati all'Italia nel quadro dei programmi nazionali per il 2014-2020 (347,7 milioni dall'AMIF e 244,9 milioni dall'ISF).