Rappresentanza In Italia

Un’agenda urbana per l’UE

Immagine bosco verticale a Milano

Le città europee hanno l'occasione di esprimersi sull'agenda urbana per l'UE. 

30-05-2016

Oggi ad Amsterdam si terrà una riunione informale dei 28 ministri responsabili per le questioni urbane che, insieme alla Commissione e ai rappresentanti delle altre istituzioni europee e delle città europee, discuteranno della nuova agenda urbana per l’UE. La riunione di oggi ha l’obiettivo di approvare il “Patto di Amsterdam” che istituisce l’agenda urbana per l’UE e stabilisce i suoi principi fondamentali. 

Al centro dell’agenda urbana per l’UE c’è lo sviluppo di 12 partenariati che si dedicheranno a problemi tipici delle città quali l’inclusione sociale dei migranti, la qualità dell’aria, la povertà urbana o gli alloggi a prezzo accessibile. Città, Stati membri, istituzioni dell’UE e stakeholder come ONG e imprese lavoreranno insieme su un piano di parità per trovare soluzioni comuni e migliorare le aree urbane dell’Unione europea.  

Per saperne di più  

Comunicato stampa 

Infografica

Conferenza stampa del Ministro degli Interni dei Paesi Bassi Ronald Plasterk, del Presidente del Comitato delle regioni Marku Markkula e della Commissaria per la Politica regionale Corina Creţu (inizio ore 15:50)