Rappresentanza In Italia

Riscaldamento climatico: in corso i negoziati sul Protocollo di Montreal

Immagine di un bosco

Il Commissario per l'Azione per il clima e l'energia Miguel Arias Cañete, partecipa ai negoziati volti a modificare il protocollo di Montreal 

21-07-2016

Il Commissario per l'Azione per il clima e l'energia, Miguel Arias Cañete, partecipa oggi e domani a Vienna ai negoziati volti a modificare il protocollo di Montreal al fine di ottenere una riduzione su scala mondiale dell'uso degli idrofluorocarburi responsabili del riscaldamento climatico. Un'eliminazione graduale sarebbe un passo concreto verso l'attuazione dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici. Nel 2015 a Dubai tutti i firmatari del protocollo di Montreal avevano concordato che avrebbero lavorato per arrivare a una modifica dell’accordo nel 2016. L'esito dei negoziati di Vienna sarà decisivo in questo senso.

Oggi, ai margini dei negoziati, il Commissario parteciperà all'assemblea ad alto livello della Coalizione per il clima e l’aria pulita e incontrerà i membri della "coalizione di ambizione elevata", l'alleanza di paesi sviluppati e in via di sviluppo che ha contribuito al successo della conferenza di Parigi, per ottenere una modifica ambiziosa del protocollo di Montreal all'incontro dei firmatari a Kigali (Rwanda), in ottobre.

Domani il Commissario parteciperà ad una tavola rotonda ministeriale all'apertura della terza riunione straordinaria delle parti del protocollo di Montreal. Ai margini dell'incontro, incontrerà il Segretario di Stato americano John Kerry e la Ministra dell'ambiente e dei cambiamenti climatici canadese Catherine Mckenna.

Gli idrofluorocarburi fanno parte della famiglia dei gas fluorati, che hanno sostituito alcune sostanze che riducono lo strato di ozono usate nei sistemi di refrigerazione e di condizionamento dell'aria in seguito agli sforzi computi nel quadro del protocollo di Montreal, l'accordo internazionale volto a ridurre la produzione e il consumo di gas che danneggiano lo strato di ozono.

Per saperne di più

Riunioni dei negoziati di Vienna