Rappresentanza In Italia

Nuove norme UE per un'Unione doganale più semplice, rapida e sicura

Immagine di cartelli stradali di diversi paesi UE

Domenica 1° maggio entreranno in vigore nuove norme doganali che semplificheranno la vita delle imprese che commerciano in Europa e offriranno maggiori tutele ai consumatori contro i prodotti illegali e contraffatti.

29-04-2016

Il nuovo codice doganale dell'Unione modifica radicalmente la normativa doganale dell'UE in vigore, che risale al 1992, ed è una pietra miliare dell'Unione doganale europea, che consente a merci del valore di oltre tremila miliardi di euro di entrare ed uscire dall'UE ogni anno.

Pierre Moscovici, Commissario per gli Affari economici e finanziari, la fiscalità e le dogane, ha dichiarato: "Un'Unione doganale dell'UE efficiente agevola il commercio e contemporaneamente garantisce l'applicazione delle norme necessarie per la protezione, per la sicurezza e per la tutela dei diritti di proprietà intellettuale. Il nuovo codice doganale dell'Unione integra nuovi sistemi IT di ultima generazione che forniranno rapidamente dati di qualità sulle merci oggetto di scambi e consentiranno un coordinamento molto stretto tra le amministrazioni degli Stati membri."

L'unione doganale è unica al mondo ed è fondamentale per il funzionamento corretto del mercato unico. Il nuovo codice doganale riflette uno spostamento verso un ambiente doganale più moderno per i paesi dell'UE, aumenta la competitività delle imprese europee e fa progredire la strategia dell'UE per la crescita e l'occupazione. 

 

Per saperne di più  

Pagina web dell'Unione doganale UE (in inglese)