Rappresentanza In Italia

Il piano di investimenti per l’Europa sostiene lo sviluppo di terapie per le malattie genetiche rare

/italy/file/ricercax250png_itricercax250.png

Fondi ricerca
© Unsplash

La Banca europea per gli investimenti (BEI), sostenuta dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), erogherà €25 milioni di finanziamenti a Minoryx Therapeutics, un’azienda biotecnologica specializzata nello sviluppo di terapie per i disturbi rari del sistema nervoso centrale

30-10-2020

I nuovi finanziamenti sosterranno le attività di ricerca e sviluppo di Minoryx sulle malattie genetiche orfane di diagnosi per le quali attualmente non sono disponibili farmaci approvati.

 

Paolo Gentiloni, Commissario per l'Economia, ha dichiarato: "Questo sostegno dell'UE aiuterà Minoryx a sviluppare terapie innovative per le malattie genetiche e le patologie del sistema nervoso centrale. La pandemia di coronavirus ha dimostrato quanto sia importante continuare a superare i confini della ricerca scientifica e a sviluppare farmaci per le malattie rare. La Commissione europea continuerà a sostenere gli sforzi delle imprese in questa direzione ogniqualvolta ne avrà l’opportunità."

Un comunicato stampa è disponibile qui. Finora il piano di investimenti per l'Europa ha mobilitato €535 miliardi di investimenti in tutta l'UE, un quarto dei quali a sostegno di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione.