Rappresentanza In Italia

Premi EIT 2020: annunciati i candidati

/italy/file/eitjpg-0_iteit.jpg

European Institute of Innovation and Technology logo
Copyright EIT

Oggi l'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) ha annunciato i candidati ai premi EIT 2020.

20-10-2020

Oggi l'Istituto europeo di innovazione e tecnologia (EIT) ha annunciato i candidati ai premi EIT 2020. Si tratta di 28 brillanti imprenditori da tutta Europa che si contenderanno i premi in quattro categorie: EIT Venture Award, per le start-up e le scale-up di eccellenza; EIT Change Award, per i migliori laureati dei programmi di educazione all’imprenditorialità dell'EIT; EIT Innovators Award per i singoli e i gruppi che hanno sviluppato prodotti innovativi ad alto impatto; e EIT Woman Award, per le imprenditrici e le leader fonte di ispirazione. Il pubblico ha inoltre l'opportunità di votare la sua innovazione preferita nel quadro del premio del pubblico.

Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e i giovani, e responsabile dell'EIT, ha dichiarato: "Tramite l'EIT, l'UE investe nei suoi innovatori più brillanti e che contribuiscono a creare una società più verde, più sana e più sostenibile per gli europei. I candidati di quest'anno vengono da 13 paesi e dimostrano la capacità dell'EIT di individuare e guidare i progetti innovativi più promettenti. Mi congratulo con loro per la candidatura e mi auguro di incontrarli alla cerimonia di consegna dei premi che si terrà a dicembre."

In ciascuna delle quattro categorie principali, il vincitore si aggiudica 50 000 EUR, il secondo classificato 20 000 EUR e il terzo classificato 10 000 EUR. I candidati presenteranno pubblicamente le loro innovazioni online l’8 dicembre e i vincitori delle cinque categorie saranno annunciati il 9 dicembre nel corso di una cerimonia di premiazione che sarà trasmessa in diretta. L'elenco completo dei candidati e delle loro innovazioni è disponibile qui. La votazione online per il premio del pubblico si aprirà il 16 novembre all'indirizzo www.eitawards.eu. Maggiori informazioni sono disponibili nel comunicato stampa dell'EIT.