Rappresentanza In Italia

La Commissione pubblica raccomandazioni per un approccio comune dell'UE ai test per la Covid-19

/italy/file/provette_itprovette

provette
copyright pixabay

Oggi la Commissione, dando seguito alla comunicazione del 15 luglio sulla preparazione sanitaria a breve termine dell'UE per affrontare i focolai di Covid-19, ha pubblicato una serie di raccomandazioni per un approccio comune ai test per la Covid-19 in Europa.

18-09-2020

Le raccomandazioni definiscono azioni concrete per sostenere i paesi nella programmazione e nell'organizzazione degli sforzi di sperimentazione nelle varie fasi della pandemia e sono state approvate dal comitato per la sicurezza sanitaria al fine di razionalizzare gli approcci nazionali e di garantire test per la COVID-19 più coerenti in tutta l'UE.

Stella Kyriakides, Commissaria per la Salute e la sicurezza alimentare, ha dichiarato: "I test e il tracciamento dei contatti sono essenziali per una risposta efficace alla Covid-19 e per garantire che la diffusione del virus sia ridotta al minimo. In vista della prossima stagione influenzale, durante la quale si prevede un aumento del numero di persone che presenteranno sintomi compatibili con la Covid-19, è più importante che mai che tutti gli Stati membri dispongano di strategie di test efficaci e solide. Le raccomandazioni aiuteranno gli Stati membri a migliorare l'individuazione precoce delle persone infette e garantiranno una visione d'insieme migliore dei tassi di infezione e di trasmissione."

Oggi il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha anche pubblicato una relazione sulle strategie e gli obiettivi dei test per la Covid-19, disponibile qui.