Rappresentanza In Italia

Libano: un volo del ponte aereo umanitario UE arriva a Beirut con medicinali e attrezzature mediche

/italy/file/bandiera-libanojpg_itbandiera Libano.jpg

bandiera Libano
©pixabay

Il costo del trasporto è stato preso interamente a carico dalla Commissione europea, mentre le merci sono state acquistate dai partner umanitari dell'UE: UNICEF e Médecins du Monde.

13-08-2020

Stamattina, un volo del ponte aereo umanitario UE è atterrato a Beirut, Libano, con oltre 17 tonnellate di forniture umanitarie, medicinali e attrezzature mediche. Il costo del trasporto è stato preso interamente a carico dalla Commissione europea, mentre le merci sono state acquistate dai partner umanitari dell'UE: UNICEF e Médecins du Monde. I materiali di emergenza garantiranno cure sanitarie ai più vulnerabili a seguito dell'esplosione a Beirut e della pandemia di coronavirus. "L'Unione europea continua a fornire assistenza di emergenza ai libanesi. Il volo del ponte aereo migliora la dotazione di attrezzature mediche al fine di sostenere il sistema sanitario locale, fornendo  assistenza ai più bisognosi", ha dichiarato Janez Lenarčič, Commissario responsabile per la gestione delle crisi. Gli aiuti umanitari si sommano alla risposta all’emergenza assicurata dall’UE dopo le devastanti esplosioni del 4 agosto a Beirut, che hanno messo sotto ancora maggiore pressione il sistema sanitario libanese, già saturo a causa della pandemia di coronavirus. All'indomani delle esplosioni, 19 paesi avevano fornito servizi specializzati di ricerca e salvataggio, squadre di valutazione chimica e personale medico, nonché attrezzature mediche e altre forme di assistenza attraverso il meccanismo di protezione civile dell'UE.