Rappresentanza In Italia

Il piano di investimenti per l'Europa sostiene il primo fondo italiano che investirà nell'economia spaziale

/italy/file/space-economy_itspace economy

space economy

Il Fondo europeo per gli investimenti investirà 30 milioni di euro in "Primo Space", un recente fondo di capitale di rischio italiano concentrato su start-up del settore spaziale. 

27-07-2020

 

Il Fondo europeo per gli investimenti investirà 30 milioni di euro in "Primo Space", un recente fondo di capitale di rischio italiano concentrato su start-up del settore spaziale.

Il finanziamento è sostenuto dal piano di investimenti per l’Europa, da Orizzonte 2020 - il programma quadro della Commissione per la ricerca e l'innovazione, e dal nuovo InnovFin Space Equity Pilot. Primo Space investirà in spin-off, start-up e PMI del settore tecnologico e collaborerà strettamente con il mondo accademico e della ricerca italiano, compreso con l'Agenzia spaziale italiana, per portare sul mercato le tecnologie e i team imprenditoriali più promettenti. Il fondo avrà come obiettivi le imprese che operano nei settori dell'elettronica, della robotica, dei satelliti, delle comunicazioni, della crittografia, della geolocalizzazione e dell'osservazione della Terra. Finora Primo Space ha raccolto 58 milioni di euro e mira a un totale di 80 milioni di euro.

Paolo Gentiloni, Commissario responsabile per l'Economia, ha dichiarato: "Le aziende impegnate nello sviluppo di tecnologie innovative per il settore spaziale si avventurano davvero verso l’ignoto. Sono particolarmente lieto che l’Unione Europea stia finanziando questo fondo innovativo, unendo le forze con l’Agenzia Spaziale Italiana, aprendo la strada a nuovi investimenti e alla creazione di posti di lavoro in questo settore in rapida crescita."

Il comunicato stampa è disponibile qui. Si prevede che i progetti e gli accordi approvati per il finanziamento nel quadro del piano di investimenti mobiliteranno 514 miliardi di euro in investimenti, di cui 78,6 miliardi di euro in Italia.