Rappresentanza In Italia

Coronavirus: la Commissione aiuta il settore musicale a superare la crisi

/italy/file/pentagramma_itpentagramma

pentagramma
copyright pixabay

Oggi la Commissione ha pubblicato un invito a presentare proposte del valore di €2,5 milioni intitolato "Music Moves Europe - Innovative support scheme for a sustainable musical ecosystem" (La musica muove l’Europa - regime di sostegno innovativo per un ecosistema musicale sostenibile), che mira a sostenere la ripresa e lo sviluppo post-crisi del settore musicale europeo, aiutandolo a diventare più sostenibile.

10-07-2020

Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e i giovani, ha dichiarato: "La crisi del coronavirus ha avuto un impatto senza precedenti sull'intera catena del valore del settore musicale, in particolare sui segmenti dal vivo. Ha anche dimostrato l'importanza di affrontare le sfide strutturali con soluzioni più sostenibili. Dobbiamo aiutare il settore musicale ad adeguarsi alla realtà post-crisi, a riprendersi in modo più sostenibile e, in ultima analisi, a diventare più resiliente. Desidero che il settore musicale europeo prosperi in tutta la sua diversità e che resti competitivo nel contesto globale."

Questo è il terzo e ultimo anno di "Music Moves Europe: promuovere la diversità e il talento europei nel campo della musica", un'azione preparatoria attuata dalla Commissione su richiesta del Parlamento europeo. La Commissione selezionerà un consorzio per progettare e gestire un regime di sostegno innovativo ed efficace che ridistribuisca le sovvenzioni ai beneficiari nel settore musicale sulla base di un’analisi dei bisogni.

La Commissione prevede di selezionare il consorzio entro novembre in modo da garantire che i fondi possano raggiungere i destinatari il più presto possibile nel 2021. L'invito a presentare proposte integra altre iniziative dell'UE e nazionali che offrono sostegno immediato per attenuare l'impatto del coronavirus sulla cultura in generale e sulla musica in particolare. Maggiori informazioni sono disponibili qui.