Rappresentanza In Italia

Coronavirus: l'UE mobilita aiuti a favore di Italia, Croazia e paesi dei Balcani occidentali

/italy/file/eu-solidarity_iteu solidarity

eu solidarity
copyright EC

A seguito delle richieste di assistenza nella lotta contro la pandemia di coronavirus pervenute tramite il meccanismo di protezione civile dell'UE, l'Unione sta coordinando e cofinanziando la spedizione di aiuti ai paesi membri e ai paesi dei Balcani occidentali. La Slovacchia invierà mascherine e disinfettante all'Italia, mentre l'Austria invierà guanti e disinfettante alla Croazia.

21-04-2020

Janez Lenarčič, Commissario responsabile per la Gestione delle crisi, ha dichiarato: "Sappiamo che questo virus non conosce frontiere e l'unico modo per fermarlo è agire insieme. Sono grato alla Slovacchia e all'Austria per i loro gesti di solidarietà europea. Il nostro centro di coordinamento della risposta alle emergenze continua a lavorare incessantemente per sostenere gli Stati membri."

Per contribuire a contrastare la crisi del coronavirus, l'Austria invierà anche guanti, disinfettante e altri presidi alla Bosnia-Erzegovina, alla Macedonia del Nord, al Montenegro e alla Moldova. Anche la Serbia riceverà coperte, materassi e tende per i migranti nel paese dall’Austria tramite il meccanismo. Questi aiuti rientrano nel sostegno generale dell'UE ai Balcani occidentali e alla regione, che comprende anche assistenza finanziaria.

L'Italia ha ricevuto diverse offerte di assistenza tramite il meccanismo di protezione civile dell'UE, comprese équipe di medici e infermieri, oltre a offerte bilaterali di dispositivi di protezione individuale da diversi Stati membri dell'Unione.