Rappresentanza In Italia

Conferenza sulla sicurezza di Monaco: impegno della Commissione per un mondo più sicuro

/italy/file/munich-security-conference_itMunich security conference

Munich security conference
copyright

 

La Vicepresidente esecutiva Vestager, l’Alto rappresentante/Vicepresidente Borrell, i Vicepresidenti Šefčovič, Jourová e Schinas e i Commissari Hahn, Breton, Simson e Sinkevičius parteciperanno alla conferenza sulla sicurezza di Monaco per discutere delle crisi in atto e delle sfide future in materia di sicurezza.

13-02-2020

Domani la Vicepresidente esecutiva Vestager parteciperà a una sessione della conferenza insieme ai Ministri degli Affari esteri della Germania, dell’India e della Corea e alla Senatrice statunitense Lindsey Graham. La Vicepresidente sfrutterà questa opportunità per illustrare in che modo l’UE può promuovere il multilateralismo in un’era di concorrenza tecnologica. Terrà anche una serie di incontri bilaterali a margine della conferenza.

Domani l’Alto rappresentante/Vicepresidente Borrell parteciperà a una tavola rotonda con i capi di Stato o di governo dei partner dei Balcani occidentali. Sabato parteciperà alla riunione informale dei Ministri europei sulla coalizione contro l’ISIS e sull’Iraq. Domenica sarà uno dei protagonisti del dibattito dal titolo “Un’Europa che protegge” e parteciperà alla prima riunione di livello ministeriale successiva alla conferenza di Berlino sulla Libia. Terrà inoltre vari incontri bilaterali, tra cui con il Primo Ministro del Kuwait, i Ministri degli Affari esteri della Russia e dell’Iraq e il Ministro della Difesa del Giappone.

 

Oggi il Vicepresidente Šefčovič interverrà nel dibattito dal titolo “Minacce senza precedenti, misure senza precedenti: i rischi geopolitici dei cambiamenti climatici” e questa sera pronuncerà il discorso di apertura alla sesta cena europea della conferenza europea di Monaco dal titolo “Responsabilità per l’Europa: nuove idee, nuove menti”. Venerdì incontrerà in bilaterale il Segretario generale dell’OCSE Angel Gurría.

 

La Vicepresidente Jourová parteciperà a un dibattito sul tema “Un’Europa che protegge” nel quadro della conferenza principale di domenica mattina e incontrerà il Primo Ministro della Romania Ludovic Orban e il Ministro degli Affari esteri della Lettonia Edgars Rinkēvičs.

Giovedì il Vicepresidente Schinas pronuncerà un discorso di apertura alla conferenza sulla cibersicurezza e sarà uno dei protagonisti del dibattito sul tema “Un’Europa che protegge” nel quadro della conferenza principale di domenica. Venerdì e sabato parteciperà a varie tavole rotonde e a eventi collaterali sulla cibersicurezza, la resilienza delle società nel vicinato europeo e l’antisemitismo; inoltre, incontrerà il Ministro dell’Interno, dello sport e dell’integrazione del Land Baviera Joachim Herrmann e il Ministro degli Affari esteri armeno Zohrab Mnatsakanyan.

 

Oggi il Commissario Hahn parteciperà alla conferenza “Responsabilità per l’Europa: nuove idee, nuove menti” e terrà una serie di incontri bilaterali tra cui uno con la Banca mondiale. A margine della conferenza incontrerà anche il Parlamento bavarese.

 

Sabato il Commissario Breton parteciperà alla conferenza, dove parlerà di big data, e promuoverà la cooperazione europea nel settore dell’industria della difesa. Pronuncerà anche un discorso di apertura della tavola rotonda sulla difesa.

 

Venerdì mattina la Commissaria Simson parteciperà alla tavola rotonda sulla sicurezza energetica e terrà un incontro bilaterale con il Segretario per l’Energia statunitense Dan Brouillette. Sabato pomeriggio il Commissario Sinkevičius parteciperà alla tavola rotonda sulla sicurezza della regione artica.

Sabato sera, a margine della conferenza, la Presidente von der Leyen parteciperà a una cena di Stato organizzata dal Presidente del Land della Baviera durante la quale interverrà nel quadro del premio annuale Ewald von Kleist.

 

Maggiori informazioni sulle attività dei membri del Collegio sono disponibili nel calendario. La copertura audio-video sarà disponibile su Ebs.