Rappresentanza In Italia

10° anniversario della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea

/italy/file/carta-ue-diritti-fondamentali_itcarta ue diritti fondamentali

carta ue diritti fondamentali
copyright Ce_FRA

Il 1° dicembre prossimo ricorre il 10° anniversario della Carta dei diritti fondamentali dell’UE, diventata giuridicamente vincolante con l'entrata in vigore del trattato di Lisbona.

11-11-2019

Domani la Commissione europea, la presidenza finlandese del Consiglio dell'Unione europea e l'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali celebreranno questo anniversario con una conferenza nella quale si rifletterà su come incentivare l’uso e la conoscenza della Carta tra i cittadini dell'UE.

 

La Carta tutela e difende valori europei fondamentali, che si riflettono in tutte le iniziative giuridiche e strategiche dell'UE, come il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e le nuove norme per proteggere le vittime di reato e gli informatori, ed è uno strumento essenziale per garantire la promozione e la tutela dei diritti fondamentali dei cittadini.

 

Vĕra Jourová, Commissaria per la Giustizia, i consumatori e la parità di genere, ha dichiarato: "Ci siamo adoperati e continueremo a farlo per una cultura dei diritti fondamentali nell'UE. Tutti i soggetti coinvolti nell’attuazione della Carta hanno un ruolo da svolgere per garantirne la reale efficacia nella vita delle persone. La conferenza arriva al momento giusto per contribuire alle riflessioni della Commissione in vista di una nuova strategia di attuazione della Carta."

Le autorità deli Stati membri, i giudici, i responsabili politici, gli organismi preposti all’applicazione della legge, gli operatori del diritto e i rappresentanti delle istituzioni nazionali per i diritti umani, gli organismi per le pari opportunità, i difensori civici e le organizzazioni della società civile parteciperanno alla conferenza per condividere i loro punti di vista. I risultati della conferenza di domani confluiranno in una nuova strategia di attuazione della Carta, che la Commissione prevede di pubblicare nel 2020.

Maggiori informazioni sono disponibili in un comunicato stampa