Rappresentanza In Italia

Aumentano le opportunità di tirocinio alla Commissione europea

/italy/file/bluebook-stage_itbluebook- stage

bluebook- stage
copyright EU

Alla seconda selezione del 2019, il numero di tirocinanti iscritti al programma di tirocini della Commissione europea, noto con il nome "Blue book", ha raggiunto un nuovo record. Sotto l’egida di Günther H. Oettinger, Commissario per il Bilancio e le risorse umane, e Tibor Navracsics, Commissario per l'Istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, oggi la Commissione accoglie 950 tirocinanti per un periodo di cinque mesi, 300 in più rispetto alle sessioni precedenti.

01-10-2019

Il Commissario Oettinger ha dichiarato: "Do il benvenuto e mi congratulo con i 950 tirocinanti selezionati che inizieranno oggi uno stage alla Commissione europea. Li invito a sfruttare al massimo questa esperienza, a imparare il più possibile e a contribuire ai nostri progetti. Abbiamo bisogno di aiuto e di entusiasmo per plasmare l'Europa insieme. E chissà, qualcuno di loro potrebbe anche diventa nostro collega e futuro manager."

Il Commissario Navracsics ha dichiarato: "Sono felice che siamo riusciti ad accrescere la nostra offerta di tirocini. Quest'anno più che mai numerosi laureati altamente qualificati avranno l'opportunità di vivere un'esperienza lavorativa retribuita di qualità presso la Commissione e le sue agenzie, di avvicinarsi all’UE e di comprenderne il funzionamento. Per la Commissione è meraviglioso poter accogliere giovani talenti in grado di vedere le nostre attività quotidiane da punti di vista diversi. Questi giovani sono anche ambasciatori dell'Europa e dei suoi valori nelle proprie comunità locali, poiché contribuiscono ad avvicinare i cittadini alle istituzioni e al loro operato."

Avviato nel 1960 con solo tre tirocinanti, il programma di tirocini retribuiti è cambiato molto ed è diventato il programma di tirocini più grande al mondo per numero di candidati e di tirocinanti. Nell'ultima selezione, i candidati provenienti dall'Europa e dal resto del mondo sono stati 8 682 a fronte di 950 posti disponibili per i tirocini che vanno dal 1º ottobre 2019 al 29 febbraio 2020.

Per i tirocinanti si tratta di un'occasione unica di lavorare fianco a fianco dei colleghi della Commissione alla realizzazione degli obiettivi strategici dell'UE. Durante lo stage ciascun tirocinante sarà seguito da un referente che lo aiuterà a definire i propri obiettivi professionali e a raggiungerli. Per coloro che desiderano candidarsi, l'iscrizione alla sessione autunnale 2020 del programma si aprirà a gennaio 2020. Maggiori informazioni sono disponibili online.