Rappresentanza In Italia

Il Commissario Oettinger a Cipro per discutere del prossimo bilancio a lungo termine dell'UE

/italy/file/oettingerjpg_it

Il Commissario responsabile per il Bilancio e le risorse umane, Günther H. Oettinger, arriverà oggi a Cipro per una serie di incontri ad alto livello sul bilancio dell'UE per il periodo 2021-2027.

06-09-2019

A Nicosia il Commissario incontrerà il Presidente della Repubblica di Cipro, Nicos Anastasiades, il Ministro delle Finanze, Harris Georgiadis, e il Ministro degli Affari esteri, Nikos Christodoulides. Questi incontri rientrano nell’impegno continuo della Commissione per far avanzare i negoziati sul prossimo bilancio a lungo termine dell'UE e giungere a un accordo in autunno.

 

Il Commissario Oettinger ha dichiarato: "Il tempo scorre e l'autunno è alle porte. La Commissione si sta adoperando per far sì che il prossimo bilancio dell'UE sia approvato tempestivamente, a vantaggio degli imprenditori, degli agricoltori e dei ricercatori europei e di tutti coloro che oltre i confini dell’UE contano sul nostro prezioso sostegno. Siamo convinti che tutti i nostri partner – inclusi gli Stati membri e il Parlamento europeo - si stiano impegnando per raggiungere questo obiettivo."

 

Il 2 maggio 2018 la Commissione europea ha avanzato una proposta per un bilancio a lungo termine moderno, equilibrato ed equo, che consenta di attuare le priorità dell'Europa stabilite dai leader a Bratislava nel 2016 e a Roma nel 2017. Da allora, la Commissione ha lavorato fianco a fianco con le presidenze di turno del Consiglio e in stretta collaborazione con il Parlamento europeo per far avanzare i negoziati. In linea con le conclusioni del Consiglio europeo del 20 e 21 giugno 2019, un accordo dovrebbe essere raggiunto entro la fine dell'anno. 

 

La Commissione condivide la convinzione che attenersi a questo calendario è essenziale per le centinaia di migliaia di studenti, agricoltori e ricercatori in tutta Europa e per tutti coloro che beneficiano del bilancio dell'UE. Per agevolare il raggiungimento di questo obiettivo, all'inizio dell'estate il Commissario Oettinger è andato in Finlandia, che detiene la presidenza di turno del Consiglio dell’UE. È stato anche in visita nei Paesi Bassi ad agosto e a inizio settimana si è recato in Polonia.

 

Maggiori informazioni sui motivi per i quali un accordo tempestivo è di fondamentale importanza sono disponibili qui e qui.