Rappresentanza In Italia

Vertice UE-Cina a Bruxelles

/italy/file/bandieracina-ue_itbandiera_cina-ue

bandiera_cina-ue
copyright AP

Questo pomeriggio si svolge a Bruxelles il ventunesimo vertice UE-Cina, che riunisce il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e il premier della Repubblica popolare cinese, Li Keqiang.

09-04-2019

Al vertice parteciperanno anche Federica Mogherini,Alta rappresentante dell'UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza/Vicepresidente della Commissione europea, e Jyrki Katainen, Vicepresidente per l'occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività. Il vertice si svolge un mese dopo che la Commissione e l'Alta rappresentante hanno stabilito 10 azioni concrete per affrontare le opportunità e le sfide poste dalle relazione UE-Cina e dalle relative conclusioni del Consiglio europeo del 22 marzo.

 Il vertice fa seguito anche a una serie di altri impegni strategici sul tema delle relazione UE-Cina degli ultimi mesi, in particolare il dialogo strategico ad alto livello, il Consiglio Affari esteri di marzo, il dialogo sui diritti umani, il Consiglio europeo di marzo e la partecipazione del presidente Juncker a una riunione sulla governance globale con i leader di Francia, Cina, Germania.

Nel vertice di oggi, i leader affronteranno le questioni più urgenti riguardanti le relazioni bilaterali UE-Cina,quali, ad esempio, sul programma per gli scambi e gli investimenti, i negoziati per un accordo globale sugli investimenti e uno sulle indicazioni geografiche. Saranno affrontate inoltre le sfide globali e la governance, ad esempio la cooperazione sul multilateralismo, anche attraverso la riforma dell'Organizzazione mondiale del commercio; la lotta ai cambiamenti climatici e il miglioramento della connettività sostenibile, nonché le priorità comuni di politica estera come la Repubblica democratica popolare di Corea,l'Afghanistan e l'accordo nucleare con l'Iran.

A conclusione del vertice Il presidente Juncker, il presidente Tusk e il primo ministro Li terranno una conferenza stampa, che sarà trasmessa in diretta su via satellite alle 16:15.

A margine del vertice si terranno varie riunioni, tra cui l'ottavo dialogo sull'energia, con la partecipazione del commissario per l'azione per il clima e l'energia, Miguel Arias Cañete e Zhang Jianhua, amministratore dell'amministrazione nazionale cinese dell'energia; il quarto dialogo di cooperazione per l'innovazione, copresieduto dal commissario per la ricerca, la scienza e l'innovazione, Carlos Moedas, e dal ministro cinese della scienza e della tecnologia Wang Zhigang; la piattaforma sulla connettività, copresieduta dalla commissaria per i trasporti Violeta Bulc e dal presidente della commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma, He Lifeng; il dodicesimo dialogo ad alto livello sulla concorrenza e il secondo dialogo ad alto livello sul controllo degli aiuti di Stato e sul sistema di valutazione della concorrenza leale, copresieduto dalla commissaria per la concorrenza, Margrethe Vestager, e dal direttore dell'amministrazione statale di regolamentazione del mercato, Zhang Mao; e il dialogo sulla politica regionale e urbana, copresieduto dalla commissaria per la politica regionale, Corina Crețu, e dal vicepresidente della commissione per lo sviluppo nazionale e le riforme, Luo Wen.

 Per maggiori informazioni sulle relazioni UE-Cina, visitare il sito della delegazione UE a Pechino e consultare l'apposita scheda informativa.