Rappresentanza In Italia

Responsabilità sociale delle imprese: verso una maggiore sostenibilità

/italy/file/foto-bienkowska_it

foto Bienkowska

Oggi la Commissione europea ha pubblicato una rassegna dei progressi compiuti in materia di responsabilità sociale delle imprese (RSI), condotta responsabile delle imprese (RBC) e imprese e diritti umani dalla strategia del 2011 per la responsabilità sociale delle imprese. In particolare, il documento descrive le azioni realizzate dalla Commissione europea, anche in collaborazione con il Servizio europeo per l'azione esterna.

21-03-2019

La Commissaria Elżbieta Bieńkowska, responsabile per il Mercato interno, l'industria, l'imprenditoria e le PMI, ha dichiarato: "Un'impresa sostenibile è una buona impresa. Siamo determinati a fare la nostra parte per promuovere la sostenibilità. Dalla strategia del 2011 sono state attuate oltre 200 misure e iniziative dell'UE. Questo documento dimostra il nostro costante impegno per un'Europa verde, sostenibile e prospera. Continueremo a lavorare con le imprese e le organizzazioni della società civile per garantire che l'Europa sia all'avanguardia nel campo della RSI e che le imprese pongano una condotta sostenibile al centro delle loro attività".

Come emerge dal documento, negli ultimi anni la Commissione ha attuato diverse azioni importanti in tutte le sue politiche per garantire che le imprese controllino e gestiscano il loro impatto e considerino i diritti umani e la responsabilità ambientale e sociale una parte essenziale della loro missione. Come specificato nel documento di riflessione recentemente pubblicato, le misure realizzate hanno anche sostenuto iniziative più ad ampio raggio della Commissione nel quadro dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite e degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

La rassegna dei progressi compiuti è disponibile qui. Maggiori informazioni sulla RSI sono disponibili sul sito web della DG GROW.