Rappresentanza In Italia

L'UE è impegnata a dimezzare lo spreco alimentare mondiale entro il 2030

/italy/file/alimentari250_italimentari_250

alimentari_250
copyright

Domani 6 dicembre Vytenis Andriukaitis, Commissario per la Salute e la sicurezza alimentare, interverrà alla 5a riunione della piattaforma dell'UE sulle perdite e gli sprechi alimentari, in cui si discuterà dei progressi compiuti nel quadro delle azioni dell'UE per combattere gli sprechi alimentari

05-12-2018

Alla vigilia della riunione, il Commissario Andriukaitis ha dichiarato: "Dobbiamo cavalcare l'onda. Nel 2018 abbiamo fatto passi avanti importanti e stiamo lavorando senza sosta sia nell'UE che su scala globale per raggiungere l'obiettivo mondiale di dimezzare gli sprechi alimentari entro il 2030. Sono particolarmente contento che l'UE sia alla testa di questo movimento. La piattaforma dell'UE adotterà raccomandazioni per interventi da realizzare nel 2019 sulla base del lavoro in corso finalizzato a valutare l'efficacia delle iniziative di prevenzione degli sprechi alimentari. Un elemento importante è che le nuove misure introdotte nella normativa in materia di rifiuti forniranno all'UE dati nuovi e coerenti sui livelli di spreco alimentare, necessari per definire strategie efficaci e per monitorare i nostri progressi. Ciò che si può misurare, si può gestire."

La piattaforma riunisce portatori d'interesse pubblici e privati con l'obiettivo di favorire la cooperazione tra tutti i soggetti principali della filiera alimentare e di contribuire ad accelerare i progressi dell'UE verso il raggiungimento dell'obiettivo di sviluppo sostenibile di dimezzare gli sprechi alimentari entro il 2030. Dalla sua istituzione nel 2016, i membri della piattaforma hanno sostenuto la Commissione nello sviluppo di una metodologia armonizzata per quantificare gli sprechi alimentari e hanno contribuito alla stesura degli orientamenti dell'UE sulle donazioni alimentari e sull'uso sicuro degli alimenti non più destinati al consumo umano per produrre mangimi per animali.