Rappresentanza In Italia

La Commissaria Bulc a Genova rende omaggio alle vittime del crollo del ponte Morandi e presenta le opportunità per il rilancio della zona

/italy/file/genova250jpg_itgenova250.jpg

Genova
© Pixabay

La Commissaria per i Trasporti Violeta Bulc visiterà il luogo del crollo del ponte Morandi a Genova per rendere omaggio alle vittime della tragedia.

08-10-2018

Oggi la Commissaria per i Trasporti Violeta Bulc visiterà il luogo del crollo del ponte Morandi a Genova per rendere omaggio alle vittime della tragedia. La Commissaria incontrerà il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli e le autorità locali e regionali per capire le necessità e le criticità della zona e vagliare tutte le possibilità per favorirne lo sviluppo.

La Commissaria Bulc ha dichiarato: "Naturalmente spetta alle autorità italiane stabilire le responsabilità di questo terribile disastro e dare una prima risposta adeguata alle necessità più urgenti. Bisogna però cominciare a guardare avanti e l'Europa è pronta a fare la sua parte per aiutare Genova e l'intera regione a riconquistarsi il futuro e a mantenere il proprio ruolo centrale nel sistema di trasporto multimodale transeuropeo."

L'Unione europea è già un partner fondamentale per lo sviluppo delle infrastrutture in Liguria e in particolare nella zona di Genova e intende aiutare le autorità italiane a valutare l'utilizzo migliore di tutti gli strumenti europei disponibili per contribuire al suo rilancio. Tali strumenti sono offerti dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), pilastro del Piano di investimenti per l'Europa della Commissione Juncker, dal meccanismo per collegare l’Europa (CEF), dal programma InvestEU e possibilmente dai fondi strutturali.