Rappresentanza In Italia

Inizia oggi il mese europeo della cibersicurezza

/italy/file/itecsmlogo_itit_ecsm_logo

it_ecsm_logo
copyright EC

Inizia oggi la sesta edizione del mese europeo della cibersicurezza con circa 300 eventi in programma in tutta Europa nel mese di ottobre. L'appuntamento annuale con il mese della cibersicurezza punta a  sensibilizzare sulle minacce informatiche e a promuovere la cibersicurezza e l'igiene cibernetica tra cittadini e organizzazioni tramite la formazione e la condivisione di buone pratiche.

01-10-2018

Lo slogan di quest'anno è "Cyber security is a shared responsibility – Stop. Think. Connect" (La cibersicurezza è una responsabilità comune – Fermati. Rifletti. Connettiti). La campagna è organizzata dall'Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza delle reti e dell'informazione(ENISA), dalla Commissione europea e da oltre 300 partner, tra cui autorità locali, governi, università, gruppi di riflessione, ONG e organizzazioni professionali. La maggior parte degli eventi organizzati mira a  fornire consulenze pratiche: ad esempio, su come riconoscere le truffe informatiche, come gestire in sicurezza le tecnologie emergenti e quali passi concreti intraprendere per migliorare l'igiene cibernetica.

Maggiori informazioni sugli eventi si possono trovare sulla mappa interattiva. Consulenze in 23 lingue, video, giochi online e materiali di sensibilizzazione sono disponibili sul sito dedicato cybersecuritymonth.eu. Ulteriori dettagli sono disponibili nel comunicato stampa dell'ENISA (in inglese). Maggiori informazioni sulle azioni dell'UE volte a rafforzare la cibersicurezza in Europa sono disponibili sia qui che nella scheda informativa e sul sito dedicato SaferInternet4EU