Rappresentanza In Italia

"Nobel per la matematica": medaglia Fields a un matematico italiano beneficiario di finanziamenti UE

/italy/file/alessiofigallipng_italessio_figalli.png

Alessio Figalli medaglia Fields 2018 matematico professore italiano
copyright

Alessio Figalli, professore ordinario al Politecnico di Zurigo e già beneficiario di una sovvenzione del Consiglio europeo della ricerca, è stato premiato per aver approfondito in particolare la teoria del trasporto ottimale.

02-08-2018

Alessio Figalli, professore ordinario al Politecnico di Zurigo e già beneficiario di una sovvenzione del Consiglio europeo della ricerca (CER), ha ricevuto ieri una delle quattro medaglie Fields 2018 assegnate ai migliori matematici di età inferiore a quarant'anni. Figalli è stato premiato per i suoi studi sulle equazioni derivate parziali e sul calcolo delle variazioni. Fra i diversi problemi da lui approfonditi figura anche la teoria del trasporto ottimale, uno studio sulla ripartizione ideale delle risorse nel trasporto quotidiano che interessa i matematici sin dai tempi di Napoleone.

Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l'innovazione, ha così espresso le sue congratulazioni: "È la riprova che il CER, che sostiene l'eccellenza scientifica grazie ai finanziamenti di Orizzonte 2020, è in grado di attirare i migliori talenti scientifici." Figalli ha ricevuto una sovvenzione di consolidamento del CER nel 2017. Il comunicato stampa del CER è consultabile qui, mentre qui è disponibile un'intervista con il vincitore.