Rappresentanza In Italia

Pagamenti elettronici più economici, sicuri e innovativi

La direttiva riveduta sui servizi di pagamento (PSD2), che si applicherà da domani 13 gennaio, intende ammodernare i servizi di pagamento a vantaggio sia dei consumatori che delle imprese, per tenere il passo con questo mercato in rapida evoluzione.

12-01-2018

Valdis Dombrovskis, Vicepresidente responsabile per la Stabilità finanziaria, i servizi finanziari e l’Unione dei mercati dei capitali, ha dichiarato: "Questa normativa è un altro passo avanti verso un mercato unico del digitale nell’UE e favorirà lo sviluppo di pagamenti online e mobili innovativi, a beneficio dell’economia e della crescita. Con l'entrata in vigore della direttiva PSD2, saranno vietare le sovrattasse sui pagamenti con carta di debito e di credito. Ciò potrebbe tradursi in un risparmio di oltre 550 milioni di euro l’anno per i consumatori dell’UE, i quali saranno anche meglio tutelati quando effettuano i pagamenti."

Le nuove norme saranno applicabili dal 13 gennaio 2018 tramite le disposizioni che gli Stati membri hanno introdotto nelle rispettive legislazioni nazionali in conformità alla normativa UE. Per saperne di più sono disponibili online il comunicato stampa integrale e una nota d'informazione.