Rappresentanza In Italia

Dichiarazione comune sui progressi compiuti nella rimozione dei contenuti terroristici online

Foto schermi e rete internet

Oggi il Commissario per la Migrazione, gli affari interni e la cittadinanza, Dimitris Avramopuolos, il Ministro maltese dell'Interno e della sicurezza nazionale Carmelo Abela, a nome della Presidenza di turno del Consiglio dell'UE, e il Ministro dell'Interno estone Andres Anvelt, a nome della Presidenza entrante del Consiglio dell'UE hanno rilasciato una dichiarazione comune insieme a Facebook, YouTube e Twitter sui progressi compiuti nella rimozione dei contenuti terroristici online.

10-03-2017

La dichiarazione rientra nel seguito dato al forum dell’UE su Internet, organizzato a dicembre 2016. Il Commissario Avramopoulos ha dichiarato: "Negli ultimi 18 mesi siamo riusciti a creare un rapporto di fiducia e comprensione reciproca con le principali imprese di Internet. Sono soddisfatto dei progressi che stiamo compiendo e mi compiaccio dell’iniziativa volontaria dell’industria di creare un meccanismo per rimuovere i contenuti terroristici su Internet, il cui prototipo è già in funzione. La collaborazione volontaria con le imprese di Internet sta facendo la differenza. Mi rallegro anche dell’impegno di queste imprese per contribuire al programma di responsabilizzazione della società civile dell’UE, che renderà la società civile consapevole dell'importanza di pubblicare messaggi positivi su Internet."

Il testo integrale della dichiarazione congiunta è disponibile qui.