Rappresentanza In Italia

Sostegno alle città per una migliore integrazione dei migranti

/italy/file/urban-agenda_itUrban Agenda

Disegno di una città

È in corso ad Amsterdam una tavola rotonda sull’integrazione dei migranti a cui partecipano la Commissione e i sindaci di grandi città europee. Si tratta della seconda riunione di questo tipo da quando la Commissione ha avviato, nell'aprile 2016, un dialogo diretto con i sindaci finalizzato a promuovere le buone pratiche e soluzioni innovative per migliorare l’integrazione dei migranti nei contesti urbani.

07-02-2017

La Commissaria per la Politica regionale Corina Crețu, i sindaci di Amsterdam, Atene, Barcellona, Gent, Danzica e Riga, i vicesindaci di Parigi e Milano e rappresentanti della società civile discuteranno l'evoluzione dell’inclusione sociale e professionale dei migranti dalla prima riunione.

"L'integrazione dei migranti che arrivano nelle nostre città non è solo un nostro dovere di solidarietà in quanto cittadini europei, ma è anche un’opportunità. Le nostre società e le nostre città si arricchiscono grazie alla diversità delle loro comunità. Si tratta inoltre di una priorità dell'agenda urbana dell’UE", ha dichiarato la commissaria Crețu.

Nella riunione si affronterà la questione di migliorare l'accesso delle città ai finanziamenti, in particolare grazie ai fondi della politica di coesione, che possono finanziare progetti innovativi di accompagnamento dei migranti nel processo di integrazione. Infine, i partecipanti parleranno in senso lato di inclusione sociale nei contesti urbani e del modo in cui affrontare le questioni attinenti alla migrazione con i cittadini.

Alle ore 16.00, al termine della tavola rotonda, sarà pubblicata una dichiarazione della Commissaria Crețu. Ulteriori informazioni sulla politica di coesione e sull'agenda europea sulla migrazione sono disponibili qui.