Rappresentanza In Italia

Lettera di Jean-Claude Juncker al Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni

/italy/file/bandiere-italia-ue_itBandiere Italia UE

Bandiere Italia UE

Riportiamo di seguito la lettera del Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker al Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni.

13-12-2016

Bruxelles, 13 dicembre 2016

Onorevole Presidente del Consiglio,

Desidero formularLe, a nome della Commissione europea e mio personale, le più sincere congratulazioni per la Sua nomina a Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana.

L'avvio dell'attività del Suo governo giunge in un momento particolarmente importante della vita politica e istituzionale italiana e alla vigilia di appuntamenti cruciali a livello europeo, in cui le istituzioni dell'Unione e i governi degli Stati membri saranno chiamati a far progredire una risposta comune e più solidale alle sfide della migrazione e della crescita e a tracciare una prospettiva di rilancio del processo di integrazione europea.

La Sua esperienza maturata nelle istituzioni, da ultimo come Ministro degli affari esteri, e la sua costante attenzione ai valori e ai principi ispiratori dell'integrazione comunitaria assicurano che l'Italia continuerà a giocare un ruolo di primo piano nell'Unione e non mancherà di dare un contributo attivo di idee e di proposte per far avanzare l'ideale europeo in vista del sessantesimo anniversario della firma dei Trattati di Roma.

La Commissione europea continuerà ad essere al fianco dell'Italia per sostenere il percorso di riforme e assicurare una rapida e completa ricostruzione delle aree colpite dal terremoto nei mesi scorsi.

Le auguro il miglior successo nelle sue nuove e alte responsabilità nell'attesa di incontrarla in occasione del prossimo Consiglio europeo.

 

Jean-Claude Juncker

 

 

Il documento ufficiale