Rappresentanza In Italia

COP22: a Marrakech L'UE rafforza l'impegno per combattere i cambiamenti climatici

/italy/file/climatechangesitojpg_itclimate_change_sito.jpg

bandiere ue

La Commissione europea sarà rappresentata ad alto livello durante la prossima conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 22), attualmente in corso a Marrakech, in Marocco. 

11-11-2016

A partire dal 14 novembre, Miguel Arias Cañete, il Commissario UE per l'Azione per il clima e l'energia, rappresenterà l’Unione europea durante i negoziati (vedi IP/16/3589 e MEMO/16/3590). Tra gli altri eventi, egli accoglierà I partecipanti per la giornata UE dell'energia (EU Energy Day) nel quadro della COP22. Nel contesto dell'iniziativa UE "Settimana degli oceani" ("Ocean Week") in programma dal 7 al 13 novembre 2016,  il Commissario UE per l’Ambiente, gli affari marittimi e la pesca, Karmenu Vella, illustrerà gli sforzi attualmente profusi dall'Europa per attuare l’accordo di Parigi.  Il Commissario Vella presenterà la più recente iniziativa dell’UE mirante a migliorare la governance degli oceani in tutto il mondo.  Quindi  parteciperà a una riunione plenaria ad alto livello nel quadro della Giornata d’azione sugli oceani.  Visto il ruolo fondamentale degli oceani come regolatori climatici, il Commissario Vella evidenzierà la necessità di preservarne la salute attraverso iniziative collettive.  L’UE sostiene fermamente anche il Piano globale d'azione per il clima, che punta a catalizzare le iniziative multilaterali.       Il Commissario dell'UE per la Cooperazione internazionale e lo sviluppo Neven Mimica sottolineerà l’importanza del collegamento tra l’azione per il clima, l’energia sostenibile e la cooperazione allo sviluppo.  Mimica sarà tra gli oratori principali durante l’evento parallelo "Africa Renewable Energy Initiative (AREI)", che prevede la firma di una dichiarazione congiunta sulle energie rinnovabili in Africa e di due dichiarazioni congiunte in materia di energia rinnovabile con Mozambico e Zambia.  Il Commissario inoltre aprirà la riunione del Patto dei sindaci nell'Africa subsahariana e interverrà come oratore durante un evento laterale mirato sulle particolari sfide e opportunità per le donne in materia di azione per il clima. Maggiori informazioni su tutti gli eventi collaterali dell'UE si trovano online.